The news is by your side.

S. Nicandro Garganico/ Il Comune sospende i pagamenti della TOSAP

18

Un mese fa una pioggia di notifiche di accertamento della Tosap del 2004 per i passi carrabili ha investito i cittadini di San Nicandro Garganico. Ora, l’Amministrazione comunale interviene e sospende i pagamenti dei tributi comunali che la San Nicandro Tributi e la Tributi Italia Spa, ex San Giorgio Tributi – con la quale il Comune ha in corso una vertenza legale- hanno notificato ai contribuenti sannicandresi. La sospensione dei termini degli atti tributari non riguarda solo la Tosap- la Tassa per l’Occupazione di Spazi ed Aree Pubbliche – ma tutti i tributi locali ossia: ICI, Imposta sulla pubblicità e diritti sulle pubbliche affissioni e Tarsu. Ogni attività di accertamento o riscossione riferita a tali tributi deve, infatti, considerarsi illegittima perchè avvenuta in violazione della revoca dell’affidamento del servizio di riscossione disposta a giugno e confermata a dicembre da un’ordinanza del Consiglio di Stato. Atti, questi ultimi, che le società di gestione dei tributi non devono aver preso sul serio se si considera che, solo qualche giorno fa, l’Amministrazione sannicandrese aveva dovuto ricorrere ad una formale diffida per impedire l’esercizio di ogni attività di accertamento e riscossione. Ora il comune attende la consegna di tutta la documentazione riguardante la situazione di ciascun contribuente, oltre al milione e 300mila euro che la San Giorgio Tributi non ha ancora trasferito nelle casse comunali.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright