The news is by your side.

Apricena, riaperto al traffico il Ponte di via San Nazario

23

Terminati i lavori del ponte di via San Nazario: riaperta al traffico un’importante arteria stradale di Apricena. Con quest’ultimo intervento, che chiude la messa a norma di tutti i ponti dell’area cittadina del torrente Vallone, si accresce la messa in sicurezza del deflusso delle acque.  Il tutto in attesa dell’ormai imminente indizione di una gara d’appalto per la realizzazione del canale scolmatore che risolverà radicalmente il problema della sicurezza idrogeologica di Apricena. «Seppur con i ritardi provocati dal maltempo – dichiara il sindaco Vito Zuccarino – che hanno impedito una più celere conclusione dei lavori, abbiamo portato a termine un’importante opera di messa in sicurezza dell’abitato. Presto avvieremo i lavori del raddoppio del torrente Vallone che, oltre a dare un contributo all’attività lavorativa locale, sanerà definitivamente il problema del disagio idraulico nella nostra città». Soddisfatto l’assessore ai Lavori Pubblici, Gaetano Mobilio. «E’ con grande gioia – sostiene – che possiamo consegnare alla città di Apricena un’altra opera pubblica di primaria importanza: via San Nazario è stata arricchita di un nuovo e più sicuro ponte che faciliterà il transito dell’utenza a livello automobilistico, ma soprattutto a livello pedonale. Si pensi alle centinaia di studenti che lo attraversano quotidianamente per frequentare l’istituto superiore della zona». L’intera opera è costata circa 750 mila euro. «Resta l’impegno di questa Amministrazione – aggiunge Mobilio – di provvedere alla copertura del torrente Vallone nelle parti che non sono state interessate dal progetto appena concluso. Inoltre, sono partiti i lavori di sistemazione di via dell’Emigrante con relativo impianto di fogna bianca e quelli del marciapiede di via Sarti».


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright