The news is by your side.

Esplosione a Peschici: ancora gravi madre e figlia

23

Prognosi riservata per la donna romana e per la bimba di 3 anni.

 

Sono ancora in prognosi riservata la 35enne Simonetta Avoli e la sua figlioletta di tre, entrambe di Roma, ricoverate a Brindisi. Sabato sera erano rimaste ferite in uno scoppio in un appartamento del residence ‘Valle Clavia’ di Peschici, nel Foggiano, dove erano in vacanza. Sono state investite da una fiammata di un fornello mentre la donna preparava la colazione.Ustionato, ma in maniedra piu’ lieve, anche il marito della donna, il 40enne Fabrizio D’Alessandro.
 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright