The news is by your side.

A Peschici sabato si presenta “La porta degli inferi”

20

Sarà presentato sabato 22 agosto, alle 9,30, a Peschici l’ultimo lavoro di Laurente Gaudè, scrittore francese che ama il Gargano e in particolare Peschici. «La porta degli inferi» (Neri Pozza editore)il titolo del libro ambientato in una Napoli che non finisce mai di stupire. Epico e avvincente, tragico e ispirato, «La porta degli inferi» rivisita il mito di Orfeo in una Napoli onirica e magnifica nella sua cupezza. Laurent Gaudé, narratore e drammaturgo, nato e residente a Parigi, ha lavorato a numerose pièces di teatro e pubblicato i romanzi: «Cris», «La morte di re Tsongor», «Gli Scorta», interamente ambientato a Peschici ribattezzato «Montepuccio» e tradotto in 25 lingue (Neri Pozza nel 2005). Laurent Gaudé trascorre ogni anno parte delle sue vacanze a Peschici, a cui si sente legato oltre che per vincoli affettivi (il papà della moglie è peschiciano), anche per la bellezza dei luoghi e per le sue storie, come dimostra il romanzo «Gli Scorta».


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright