The news is by your side.

Lamentele anche al Cotup: “Sul Gargano per la carenza d’acqua annata orribile”

17

«È presto per fare un bilancio ma, sicuramente, chiuderemo questa stagione turistica in negativo».  Così Michele Patano, direttore del Cotup, il Consorzio degli Operatori Turistici Pugliesi, interviene sui problemi provocati a turisti e residenti in alcuni comuni del Gargano dopo la decisione dell’Acquedotto Pugliese di razionare l’acqua a causa dei numerosi furti. Per Patano è assurdo che queste decisioni siano prese nel periodo di agosto dove massima è l’affluenza dei turisti, danneggiando così anche tutte le iniziative che i vari enti, provinciali e regionali, hanno portato avanti durante rffiverno per promuovere il territorio. «Quando vendiamo un pacchetto non vendiamo solo una stanza «albergo, ma il nostro territorio che viene danneggiato da atteggiamenti come quelli dell’Acquedotto Pugliese». Anche al Cotup sono giunte molte lamentele da parte di turisti che hanno avuto problemi con la riduzione dell’acqua: «Turisti che difficilmente torneranno il prossimo anno».

Luca Pernice


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright