The news is by your side.

Assessore piemontese in visita ai suoi volontari sul Gargano

21
Approfittando delle ferie a Vieste, in Puglia, l’Assessore regionale (del Piemonte ndr) alla protezione civile, il canavesano Luigi Ricca, ha fatto visita ai volontari degli Antincendi boschivi e della Protezione civile piemontese che operano nel Gargano

Ricca, nella caserma di Jacotenente, ha incontrato il nuovo comandante del Centro aeronautico ed ha voluto nuovamente esprimere la propria soddisfazione per una missione che sempre di più rappresenta le capacità professionali del Piemonte in questo settore.

Alla campagna 2009 hanno partecipato, fino ad ora, circa 470 volontari, suddivisi in squadre miste di volontari di Protezione Civile ed Antincendi Boschivi, ai quali si sono aggiunti anche i volontari pugliesi.

In questo periodo l’attività di prevenzione si è intensificata: ogni giorno escono in pattuglia dieci equipaggi piemontesi di tre uomini in Land Rover e cinque equipaggi pugliesi. La logistica per lo spegnimento dei roghi è affidata ai camion cisterna della Protezione civile che segue sempre il pattugliamento.

Lusinghiero il riscontro della missione: «I dati dal 29 giugno al 21 agosto – evidenzia Ricca – si riferiscono a 57 interventi per principi di incendio e a 80 ore di operatività: testimoniano una consistente riduzione, stimabile in un terzo, rispetto allo scorso anno, degli interventi, segnale di una maggior attenzione da parte della popolazione. Da rimarcare anche la disponibilità e la partecipazione dei volontari pugliesi. Si tratta di uno degli effetti positivi della missione della Protezione civile del Piemonte e degli AIB che hanno ancora una volta ribadito le proprie capacità professionali».

Fonte: www.localport.it (sito di informazione piemontese)


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright