The news is by your side.

BARI – La Puglia si conferma terra dell’accoglienza – Gli alunni stranieri sono 11.865

19

Puglia, terra di accoglienza e non solo per tradizione. Lo confermano le 11.865 presenze di alunni stranieri nelle scuole pugliesi rilevate nell’anno scolastico 2007-2008, pari all’1,72% di minori per la maggior parte albanesi, rumeni, marocchini, cinesi e polacchi. Sono i dati emersi dall’incontro “Puglia che accoglie: inclusione sociale e dialogo interculturale”, promosso dall’associazione per la mediazione interculturale Informa- immigrati “Amici” e dalla Teca del Mediterraneo.

“La scuola militante, pur nell’ambito degli indirizzi normativi generali – ha dichiarato Rocco Di Vietro, dirigente per l’intercultura dell’ufficio scolastico regionale – considera il valore e l’utilizzo delle diversità come suo punto di forza.

La Puglia conta 48 Crit (Centri risorse interculturali nel territorio) che costituiscono un utile supporto alle concrete azioni didattiche”.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright