The news is by your side.

Ottobre è tempo di leggere

23

Anche quest’anno torna Ottobre, piovono libri, campagna promossa dal Centro per il Libro e la
Lettura del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, in stretta sinergia con la Conferenza delle
Regioni e delle Province Autonome, l’Unione delle Province d’Italia e l’Associazione Nazionale
Comuni Italiani. Sulla scia del successo esponenziale riscosso dalle prime tre edizioni, che hanno
trasformato il Paese in un’unica capillare “mappa della lettura” attraverso un inedito calendario di
appuntamenti, spicca per originalità la rassegna “Leggere la fatica di Leggere” che si terrà a
Cerignola dal 2 al 4 ottobre 2009.
La rassegna cerignolana rientra nel calendario delle oltre 1.500 manifestazioni che si terranno
durante il mese di ottobre in tutta Italia. “Leggere la fatica di Leggere” è quest’anno appuntamento
capofila in quanto apre la campagna nazionale “Ottobre piovono libri” ed è tra le 40 manifestazioni
finanziate direttamente dal Centro per il Libro e la Lettura del Ministero per i Beni e le Attività
Culturali.
Il progetto “Leggere la fatica di leggere“ è nato nel 2006 a Cerignola.
Dopo due prime edizioni, nel 2006 e nel 2007, in cui la musica è stata filo conduttore del progetto,
interpretando e sostenendo argomenti quali l’emigrazione, i canti sociali e politici, la storia e
l’epopea del movimento bracciantile con Giuseppe Di Vittorio, l’edizione di quest’anno continua il
suo viaggio geografico e ideale nei generi – dalla letteratura, alla musica popolare (del Gargano
attraverso la Murgia fino al Salento), dalla documentazione storiografica all’arte contemporanea;
nelle diverse modalità di rappresentazione – presentazioni di libri, reading musicali, proiezioni,
concerti, mostre documentarie, installazioni d’arte.
Grande risalto sarà dato anche alle differenti culture del cibo e dei prodotti genuini.
Uno spazio particolare sarà riservato agli autori esordienti con letture e presentazione di inediti
letterari. Tutti gli autori che vorranno leggere i propri testi possono contattare gli organizzatori della
rassegna inviando mail di adesione a: mosaicofoggia@gmail.com
Gli Incontri della Terza Edizione 2009 verranno tutti ospitati nello storico complesso dell’Azienda
Santo Stefano (1870) dei Conti Pavoncelli, a circa 3 km da Cerignola.
Il pubblico potrà – prima dell’inizio degli eventi – visitare i gazebo allestiti nel grande piazzale
antistante l’azienda, con offerte librarie, mostre fotografiche, punti di degustazione. Sono previste
inoltre visite guidate all’antico frantoio, alle ottocentesche cantine e ai modernissimi impianti dove
si trasformano e confezionano le olive giganti della varietà “Bella di Cerignola”, che da qui
vengono esportate in tutto il mondo. La famiglia Pavoncelli ha aderito alla proposta con entusiasmo
e grande ospitalità.
L’evento organizzato dall’Associazione Culturale Mosaico di Foggia, con la direzione artistica e il
coordinamento di Giovanni Rinaldi, è realizzato in collaborazione con
Centro per il Libro e la Lettura del Ministero per i Beni e le Attività Culturali
con il sostegno del
Consorzio di Tutela Oliva da Mensa D.o.p. La Bella della Daunia cultivar Bella di Cerignola
e il contributo di alcune aziende locali.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright