The news is by your side.

Regione Puglia/ Anche i Forestali di Capitanata stabilizzati

26

Soddisfazione della Flai Cgil di Capitanata, presente a Bari con una numerosa delegazione di operai precari. ‘Vantaggi indubbi per il nostro territorio, interessato da fenomeni di dissesto idrogeologico e con il patrimonio boschivo colpito da incendi nel periodo estivo’ E’ stato accolto dalle grida di gioia dei lavoratori presenti in aula a via Capruzzi l’approvazione da parte del Consiglio Regionale della legge n.5, che dà il via libera alla stabilizzazione dei forestali, circa 1.000 in tutta la puglia. ‘Eravamo presenti a Bari con una larga delegazione di operai – il commento a caldo di Daniele Calamita, segretario generale della FLAI CGIL di Foggia -. Non possiamo che esprimere la nostra soddisfazione: va dato atto a questo governo regionale di aver mantenuto le promesse fatte, e anche al senso di responsabilità delle opposizioni che hanno unanimemente votato il provvedimento. Entro la fine del 2010 la Regione provvederà all’assunzione a tempo indeterminato dei forestali, un provvedimento che in provincia di Foggia interessa 193 lavoratori’. Una Capitanata che trarrà indubbi vantaggi dalla stabilizzazione, ‘interessata com’è da vasti fenomeni di dissesto idrogeologico – sottolinea Calamita – cui si aggiungono ogni anno gravi incendi boschivi che riducono la superficie boscata, con evidenti danni al territorio e all’economia e con gravi rischi per le persone. Proprio nelle annate in cui gli operai forestali hanno lavorato per più giornate, con largo anticipo sulla stagione estiva, l’opera costante di manutenzione del territorio e di prevenzione ha fatto sì che gli incendi diminuissero considerevolmente’.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright