The news is by your side.

Gargano/ Controlli e arresti dei carabinieri

49

Otto persone arrestate.

 

Proseguono senza sosta i servizi straordinari di controllo del territorio dei Carabinieri di Foggia, finalizzati soprattutto al contrasto della recrudescenza criminale nei centri del Gargano. A Manfredonia gli investigatori hanno arrestato Michele Cotrufo, un pensionato di 74 anni, già ai domiciliari con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso di una perquisizione anche nella sua abitazione i carabinieri hanno trovato nove involucri in plastica contenenti complessivi sette grammi di eroina, oltre alla somma contante 1.280 euro ritenuta provento dell’illecita attività. Sempre a Manfredonia è stato arrestato Matteo Rinaldi, disoccupato di 33 anni in esecuzione di un provvedimento cautelare poiché ritenuto responsabile di furto aggravato.
A San Marco in Lamis, invece, nel corso dei servizi messi a segno anche con la collaborazione dei militari della Compagnia di Intervento Operativo sono stati arrestati Michele Rendina di 43 anni e Nicola Tenace di 28 con l’accusa di furto dell’impianto stereo da una autovettura parcheggiata nel centro cittadino. I due, sorpresi dai militari, hanno tentato la fuga ma sono stati bloccati e arrestati. La refurtiva interamente recuperata è stata restituita all’avente diritto.  A Torremaggiore gli investigatori hanno arrestato,  in flagranza di reato, Pietro Soldano un manovale di 28 anni per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso di una perquisizione nella sua abitazione i militari hanno  sequestrato un panetto di cento grammi di hashish avvolti in cellophane trasparente. Infine, i carabinieri sempre in provincia  hanno arrestato tre pregiudicati in esecuzione di altrettanti provvedimenti custodiali emessi dall’autorità giudiziaria per reati contro il patrimonio.

 

 

 

Leggere è il cibo della mente

Quest’estate regalati

 

LA GRANDE IMPLOSIONE

rapporto sui viestani 1970 – 2007

il libro di ninì delli Santi

 

…”nulla è impossibile a Vieste

dove nulla è possibile”…

 

———————————————————-

 

 

LA CITTA’ VISIBILE

L’odonomastica di Vieste

dall’era antica ad epoca contemporanea

di Matteo Siena

 

in edicola o librerie

oppure info@ondaradio.info

 

———————————————————————-

 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright