The news is by your side.

Il viestano Michele Dimaso nella troupe Rai del “Rigoletto a Mantova”

4

Michele Dimaso sul set del RigolettoQuesta sera e domani, l’opera di Verdi sarà trasmessa in mondivisione dai luoghi e nelle ore descritte nel libretto. Più di 140 emittenti televisive trasmetteranno l’evento ad un miliardo di telespettatori

Marco Bellocchio alla regia, Placido Domingo protagonista, cinematografia (direzione fotografica) a cura del premio Oscar Vittorio Storaro, la partecipazione dell’Orchestra sinfonica nazionale della Rai diretta dal Maestro Zubin Mehta e, tra i cameraman, Michele Dimaso!

Un pezzo di Gargano, quindi, contribuirà alla messa in onda (in diretta ed in mondovisione) del "Rigoletto", capolavoro di Giuseppe Verdi in tre atti, rappresentata nelle ore e nei luoghi descritti nell’opera.

Tre gli appuntamenti su RaiUno tra sabato e domenica, tutti girati a Mantova: si parte questa sera alle 20.30 per proseguire domani alle 14 e concludere sempre domani sera dalle 23:30. Oltre 140 le tv che trasmetteranno l’opera in tutto il mondo, con un’audience stimata in un miliardo di telespettatori. Il "Rigoletto" è il terzo film in diretta realizzato e trasmesso da mamma Rai, dopo la "Tosca" e "La traviata".

Saranno impiegate esclusivamente telecamere HD per una migliore qualità del video e, grazie alla collaborazione con la Direzione Televideo, sarà possibile seguire la rappresentazione con l’ausilio dei sottotitoli, per permettere una migliore comprensione dell’opera sia ai naturali destinatari di questo servizio, che ai telespettatori normo udenti che potranno in questo modo leggere il libretto d’opera.

Michele Dimaso con il premio Oscar Vittorio StoraroPer Michele Dimaso si tratta di una esperienza importantissima nella sua carriera ma anche per la soddisfazione personale che si riceve grazie a lavori come questo: "E’ un onore per me lavorare con mostri sacri del mondo dello spettacolo. Con immenso piacere darò il mio contributo per mostrare ai telespettatori di tutto il mondo le bellezze artistiche della nostra splendida Italia".

Da oltre un decennio in Rai, Michele Dimaso ha dapprima lavorato nella troupe di "Linea Verde" e "Linea Blu", mentre da qualche stagione è il direttore della fotografia di "Easy driver" il programma di RaiUno che coniuga la presentazione di automobili alla conoscenza di luoghi particolarmente suggestivi. Ha seguito anche alcune edizioni del Giro d’Italia come operatore di ripresa in moto e diverse finali di Miss Italia come operatore della steadycam, quella impalcatura montata addosso all’operatore che permette movimenti fluidi grazie ad un complesso sistema di ammortizzatori.

Sandro Siena


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright