The news is by your side.

Regata del Gargano/ Presentata l’edizione XVIII bis

60

Conferenza stampa presso la sede sportiva della LNI di Manfredonia: in gara da venerdì.

 

Ai blocchi di partenza la Regata del Gargano XVIII bis in programma dal 10 al 12 settembre 2010.  Alla conferenza stampa che si è svolta presso la sede sportiva di viale Miramare, hanno partecipato Lorenzo Di Candia, presidente della LNI di Manfredonia organizzatrice dell’evento, Matteo Riccardi, coordinatore sportivo, e Claudio Pecorella, giudice federale e quest’anno componente del comitato di regata.
Nel corso dell’incontro con i giornalisti è stato illustrato il programma e le novità di carattere squisitamente tecnico che caratterizzeranno l’edizione 2010.
“La Pizzomunno Cup –ha spiegato Riccardi- sarà destinato, da quest’anno, alle sole imbarcazioni che rientrano nelle categorie crociera e crociera/regata, mentre i minialtura potranno competere per il trofeo Regata del Gargano la cui classifica sarà stilata sui tempi registrati nelle tre giornate di regata che comprendono, venerdì 10 la prova su boe, e sabato e domenica le due tappe di 25 miglia cadauna per coprire la distanza Manfredonia-Vieste-Manfredonia. Come di consueto, il trofeo A. Frattarolo verrà assegnato alla società della squadra, composta da almeno due imbarcazioni crociera e crociera/regata, prima classificata in tempo compensato orc nelle due tappe lunghe. Istituito il trofeo challenge Doctor Glass alla società di appartenenza dello yacht primo classificato in t.c. categoria minialtura nelle due tappe Manfredonia-Vieste e Vieste Manfredonia”.

Targa alla memoria “Marco Palladino” all’imbarcazione di una società di charter che ottiene i migliori piazzamenti, in tempo reale, nelle due tappe lunghe; coppa città di Vieste allo yacht primo classificato in t.r. Manfredonia-Vieste e coppa città di Manfredonia alla prima classificata in t.r. nella tappa Vieste-Manfredonia. Coppe alle prime tre classificate nelle diverse categorie e allo yacht proveniente da più lontano.

La Regata del Gargano, valida come ventesima prova del XVII Giro di Puglia e quarta prova del VI campionato di grande altura, si avvale della collaborazione della LNI di Vieste e del patrocinio della Regione Puglia, Provincia di Foggia, Comuni di Manfredonia e Vieste, Compartimento marittimo di Manfredonia, Autorità Portuale, Parco nazionale del Gargano e Touring Club Italiano.

manfredonia.net


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright