The news is by your side.

Foggia e San Marco in Lamis: dirigenti nei guai per danno erariale

12

Ammonta a 240mila euro il danno erariale accertato dai militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza. Nello specifico i finanzieri hanno verificato un danno contabile di circa 240.000 euro nei confronti delle casse dei comuni di Foggia e San Marco in Lamis.  Un dirigente dell’amministrazione comunale di Foggia – riferiscono gli organi inquirenti – è stato denunciato alla Procura del Capoluogo per peculato, mentre 25 persone sono state segnalate alla Corte dei Conti. In particolare, i finanzieri hanno constatato come, negli anni, i responsabili dell’ "ufficio di piano" – ufficio operativo del "piano sociale di zona" finanziato dalla Regione Puglia, abbiano percepito illegittimamente compensi stornati dai fondi dello stesso piano sociale. Molti dei dirigenti godevano gia’ del principio della onnicomprensivita’ della retribuzione e quindi non potevano ricevere alcun salario accessorio (se non in pochi casi previsti dalla legge); mentre altri dipendenti pubblici hanno ricevuto compensi extra pur non avendone titolo, non essendo mai stati nominati quali componenti dell’ ""ufficio di piano"".


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright