The news is by your side.

Ischitella/ Due arresti per furto aggravato di legna in flagranza di reato

6

Continua l’attività di controllo del territorio posta in essere dal Coordinamento Territoriale per l’Ambiente di Monte S. Angelo. Gli agenti Forestali del Comando Stazione di Cagnano Varano, durante un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione degli illeciti ambientali, hanno sorpreso in flagranza di reato due cittadini originari di Ischitella (FG) i quali, attraverso l’ausilio di specifici mezzi di natura fraudolenta  erano intenti a trafugare legname  in Località “Tuppo dei giardini”, su un suolo demaniale del Comune di Ischitella.
Alla vista dei Forestali, uno dei due  trasgressori tentava inutilmente la fuga, ma veniva prontamente bloccato e tratto in arresto dai forestali, mentre l’altro, veniva deferito all’autorità giudiziaria.
Su disposizione della Procura di Lucera, l’arrestato veniva  tradotto presso la locale Casa circondariale, anche con la collaborazione del personale forestale di Sannicandro G., ove veniva posto a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.
Entrambi i trasgressori dovranno rispondere di furto aggravato, danneggiamento e concorso nel reato.
Infine il materiale legnoso poiché asportato da una superficie di terreno di proprietà demaniale, veniva  prontamente consegnato alla Regione Puglia,  mentre l’attrezzatura utilizzata per la consumazione del reato veniva posta sotto sequestro e consegnata presso l’Ufficio reperti della Procura di Lucera.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright