The news is by your side.

Eccellenza – Sbadigli e reti bianche tra Vieste e Copertino

9

Si è conclusa senza reti e senza grandi emozioni la gara tra Atletico Vieste e Copertino Calcio, valevole per la sedicesima e penultima giornata del girone di andata del campionato di Eccellenza pugliese.

Quando di fronte si trovano due squadre le cui difese appaiono tra le migliori del torneo (quella locale è al secondo posto per numero complessivo di gol subiti mentre quella ospite è la meno battuta in trasferta) è probabile che ad essere penalizzato è lo spettacolo, e con esso, il risultato.

Poche le fiammate, un paio per parte, nei novanta minuti: l’unica del primo tempo (che poi risulterà la migliore di tutta la partita per i locali) è capitata al 15mo del primo tempo a Zoila che dal limite spara una gran botta che colpisce la parte alta della traversa a portiere battuto.

In una gara caratterizzata dalla totale mancanza di scontri duri (e non poteva essere altrimenti visto che Vieste e Copertino occupano rispettivamente il primo e il secondo posto nella graduatoria della Coppa Disciplina di Eccellenza) solo le ingenuità dei calciatori hanno costretto l’arbitro a mostrare i cartellini gialli. E per ben due volte, il signor De Tullio di Bari ha dovuto ammonire (e quindi espellere) Leandro Zoila prima per aver trattenuto a lungo per la maglia un avversario e poi per aver commesso un fallo di mano volontario, in entrambi i casi nel cerchio di centrocampo. Atletico Vieste in 10, quindi, dal quarto minuto del secondo tempo.

Nonostante l’inferiorità numerica, la squadra locale torna a farsi pericolosa al 7mo: Colella entra in area dalla destra e serve centralmente Marino la cui conclusione, impallata dalla difesa, finisce sui piedi di Rocco Augelli che ribadisce verso la porta di Baglivo; il portiere ospite, seppur sbilanciato per la conclusione di Marino, riesce a bloccare.

Il Copertino si rende pericoloso poco prima della mezz’ora quando Bua dice di no per ben due volte alle conclusioni ravvicinate degli attaccanti avversari. In particolare al 25mo quando si tuffa sulla sua destra per bloccare un colpo di testa velenoso di Angelo De Benedictis.

I cambi effettuati da Cinque e Castrignanò non modificano la fisionomia della gara tanto che per provare un nuovo sussulto bisogna attendere il secondo minuto di recupero quando Colella da calcio di punizione manda il pallone ad attraversare l’intera area affollata di giocatori costringendo Baglivo a bloccare a terra.

Il Copertino torna a casa incamerando il quarto pareggio consecutivo, mentre il Vieste porta a 4 il numero di partite casalinghe senza successi (l’ultimo risale al 10 ottobre quando si impose per 4-0 sul Lucera). Per Franco Cinque e i suoi ragazzi non c’è tempo per riflettere su quanto avvenuto in questa partita visto che col turno infrasettimanale di mercoledì avrà inizio il trittico di gare terribili composto dalle trasferte consecutive sui campi di Gioventù Martina e Audace Cerignola, e la partita casalinga col Bisceglie Don Uva, le prime tre della classe.

Sandro Siena

ATLETICO VIESTE – Bua, Augelli Paolo, Sollitto, Vairo, Corbo, Ciuffreda, Augelli Rocco (42st Stramaglia), Zoila, Gentile (25st Trotta), Colella, Marino (18st Impagnatiello). A disposizione: Postiglione, Favulli, Barbone, Stoppiello). Allenatore Franco Cinque

COPERTINO CALCIO – Baglivo, Carrino, De Braco, Branà, De Benedictis Andrea (26st Calasso), Perrone, Villan, Carlà, De Benedictis Angelo, Lillo (18st Montinaro), De Benedictis Natale (31st Zezza). A disposizione: Picciotti, Schito, Verdesca, Maggiore. Allenatore Giovanni Losacco.

RETI:

AMMONITI: 13st Branà (C), 29st De Benedictis Natale (C), 47st De Braco (C)

ESPULSI: 4st Zoila (V) per doppia ammonizione


A. SOGLIANO-BISCEGLIE 1-1 – 22’st Di Pierro (B), 30’st Adeshokan (S)
ATL. TRICASE-CASTELLANA 0-2
ATL. VIESTE-COPERTINO CALCIO 0-0
FASANO-RACALE 1-0 – 21’st Pighin (F)
LIBERTY-CERIGNOLA 1-2
LUCERA-MARTINA 0-1 – 33’pt Massaro (M)
SAN PAOLO-MARUGGIO 2-1 – 36’pt Sangermani (M), 40’pt Pellegrini (SP)
TERLIZZI-MANFREDONIA 1-1
LOCOROTONDO-MANDURIA 5-1 – 19’pt Beltrame (L), 25’pt Colluto (M), 10’st Dell’Oglio (L), 20’st e 33’st Galeandro (L), 27’st Convertini (L)


La Prossima – 17 Giornata –  08/12/2010

 

Audace Cerignola – San Paolo Bari     –
Bisceglie 1913 Don Uva – Liberty Monopoli     –
Castellana – Terlizzi Calcio     –
Copertino – A. Stefanizzi Sogliano     –
Gioventù Martina – Atletico Vieste     –
Manduria Sport – Calcio Fasano     –
Manfredonia Football 1932 – Lucera Calcio     –
Maruggio Calcio – Victoria Locorotondo     –
Racale – Atletico Tricase

CLASSIFICA

34 – Gioventù Martina
32 – Bisceglie 1913 Don Uva
31 – Audace Cerignola
28 – Victoria Locorotondo
26 –  Racale
26 – Atletico Vieste
26 – Copertino
24 – Liberty Monopoli
23 – Terlizzi Calcio
22 – A. Stefanizzi Sogliano
21 – Calcio Fasano
20 – Atletico Tricase
19 – San Paolo Bari
15 – Manduria Sport
14  – Castellana
12 – Maruggio Calcio
8  – Lucera Calcio
6  – Manfredonia Football 1932


Prima Categoria – Sanseverese – Gargano Calcio 3-1


Seconda Categoria – San Nicandro Garganico – Viestese 2-1


Il Capriccio

Restaurant – wine bar – cocktail bar – sushi
Sul Molo a Vieste

speciali degustazioni cibo-vino
– sala ristorante interna con vista mare per cene suggestive
– cocktail bar panoramico su due livelli
– live music con eventi serali a tema

Saperi dal mondo e sapori del promontorio garganico si esaltano a vicenda, in un mix unico e ineguagliabile…..

—-Il Capriccio quando il mare è anche a tavola !


Todis –   il discount che conviene! –

A Vieste – via Dalla Chiesa

Occhio alle offerte della settimana!



error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright