The news is by your side.

VIESTE – INCENDIO DISTRUGGE IL RISTORANTE SCIALI’

18

Un’ incendio, presumibilmente di matrice dolosa, ha completamente incenerito, nella notte tra sabato e domenica, il noto ristorante all’insegna Scialì, adiacente il più noto stabilimento balneare Lido Oasi dell’imprenditore viestano Pino Vescera situato sul Lungomare Enrico Mattei.  Non è la prima volta che lo stesso è stato oggetto di ripetuti attentati. Già alcuni mesi fa, infatti, andò a fuoco un capannone deposito, situato in località Coppitella, dove erano conservate le attrezzature funzionali allo stabilimento balneare (sdraio, ombrellone, pattini), oltre a due autovetture di proprietà..
Il grave episodio segna una nuova recrudescenza dellì’offensiva criminale che da qualche tempo attanaglia la città di Vieste e che sembra avere nel mirino non solo l’imprenditoria locale, ma larga parte del tessuto economico cittadino.. Sull’accaduto sono in corso le indagini dei Carabinieri della locale Tenenza.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright