The news is by your side.

Foggia/ La Giunta e gli operatori del turismo di Confcommercio incontrano il Sindaco Mongelli

14

Il potenziamento del Gino Lisa in un’ottica di potenziamento della infrastruttura al servizio del turismo: di questo si è parlato ieri nell’incontro che la Giunta provinciale di Confcommercio, allargata ai presidenti dei sindacati  di categoria del turismo, ha avuto con il Sindaco di Foggia, Gianni Mongelli. Allungamento della pista attuale per garantire l’atterraggio di aerei da oltre 100 posti, mantenimento della funzionalità dello scalo, opzioni di sviluppo ulteriore con una nuova pista, questi sono stati i temi di un incontro cordiale e propositivo con il primo cittadino del capoluogo.
La Giunta Confcommercio e gli operatori del settore hanno chiesto a Mongelli garanzie sui 14 milioni di euro di finanziamento annunciati e impegni certi sui tempi di realizzazione dell’allungamento della pista. Un impegno concreto per gli imprenditori del settore interessati a programmare interventi su nuovi mercati e investimenti per  prolungare la stagione turistica.
Il Sindaco ha dato ampie garanzie sull’impegno della sua Amministrazione per far si che il Gino Lisa si rafforzi. Il progetto per la pista da 2000 metri dovrebbe essere depositato a Palazzo di Città in questi giorni e Mongelli ha assicurato che sarà immediatamente portato in discussione in Consiglio Comunale. Quindi si dovrebbe procedere con i lavori che – ha ribadito il Sindaco – non fermeranno l’operatività dello scalo. Per la primavera 2013 dovrebbe essere tutto pronto per far atterrare gli Airbus 319 da 150 posti.
Tra le preoccupazioni emerse durante l’incontro, quelle relative al proseguimento dell’impegno di Darwin  con i voli di linea dopo la fine del contributo regionale a fine settembre. Anche su questo però – ha assicurato Mongelli – d’intesa con la Provincia e gli altri Enti, stiamo lavorando.
Soddisfazione è stata espressa al termine dell’incontro dal Presidente Confcommercio Matteo Biancofiore che ha ribadito l’impegno di tutta l’organizzazione affinché il Lisa diventi l’infrastruttura di servizio per il potenziamento del turismo di Capitana. “Un impegno – ha rimarcato Biancofiore – che deve vedere tutto il mondo economico produttivo remare in una unica direzione.
Per il Sindaco Mongelli, che ha dato piena disponibilità a rendere periodici tali incontri con gli operatori, “è il momento di far convergere gli sforzi di tutti senza divisioni sullo scalo foggiano. Il mio impegno è indirizzato affinché il Gino Lisa rimanga un pezzo del sistema aeroportuale della Puglia come infrastruttura al servizio, però, di tutta la provincia di Foggia”.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright