The news is by your side.

Vieste – Arrestato da carabiniere in vacanza mentre svaligiava bungalow in villaggio turistico

8

 

Approfittava dei momenti di distrazione e del gran caldo nelle ore centrali della giornata per sottrarre portafogli cellulari ed altro materiale di valore ai clienti che si trovavano sulla spiaggia. È finita male per C.P. 31enne Viestano, arrestato nel pomeriggio di lunedì 22 agosto dai Carabinieri della Tenenza di Vieste.

Il ladro si è introdotto nel villaggio ubicato sulla litoranea Vieste – Peschici in località S. Lucia ed ha iniziato a depredare i bungalow asportando ogni tipo di oggetto, cellulari, macchine fotografiche, portafogli con all’interno soldi in contanti e carte di credito. Il titolare della struttura turistica, durante un regolare giro di ispezione nel villaggio, ha notato la presenza di una persona che non ha riconosciuto ne come ospite ne come dipendente e quindi si avvicinato per verificare chi fosse; il soggetto accortosi di ciò si è dato repentinamente alla fuga lasciando gran parte della refurtiva sul posto, cercando di dileguarsi tra gli ombrelloni della spiaggia. Prontamente veniva raggiunto da alcuni villeggianti, tra i cui un Appuntato dei Carabinieri, in servizio a Modena, in vacanza che, allarmato dal titolare del villaggio, ha bloccato e immobilizzato il ladro, consegnato subito dopo ai militari della Tenenza Carabinieri di Vieste, allertati dal personale della direzione, giunti nell’immediatezza presso la struttura. A seguito della perquisizione personale l’uomo è stato trovato in possesso di un telefono cellulare e della somma di denaro suddivisa in banconote da vario taglio di euro 1.700 circa, occultati negli slip, corrispondente alla cifra complessiva denunciata dai vari derubati. Il soggetto a quel punto è stato tratto in arresto per il reato di furto aggravato e tradotto presso la casa circondariale di Foggia a disposizione del Pubblico Ministero in attesa del giudizio direttissimo. La refurtiva, riconosciuta, è stata restituita ai legittimi proprietari.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright