The news is by your side.

Partiti i lavori di sistemazione dell’incrocio tra la Strada provinciale 83 e la Strada provinciale

5

Sono cominciati sulla Strada provinciale 110 (ex Strada statale 161) i lavori per la sistemazione dell’incrocio con la Strada provinciale 83 (Ortanova-Stornara), finanziati dalla Provincia di Foggia per un importo pari a 400 mila euro.  L’intervento si è reso necessario per assicurare una normale situazione di sicurezza per la circolazione stradale alla luce dell’espansione della cinta abitativa dell’abitato e della zona artigianale di Ortanova e del consequenziale aumento del volume di traffico veicolare e pedonale. Il progetto approntato e finanziato dall’Amministrazione provinciale con fondi propri di bilancio prevede il rifacimento della pavimentazione bituminosa, la realizzazione di una "ossatura" e di una "sovrastruttura" stradale per le parti in ampliamento, il miglioramento della segnaletica orizzontale e l’integrazione della segnaletica verticale, la creazione di marciapiedi e isole spartitraffico, la manutenzione straordinaria del marciapiede della Strada provinciale 83 nel tratto che collega il centro abitato al cimitero, il prolungamento della Strada provinciale 83 nel tratto prospiciente il cimitero, il prolungamento della pubblica illuminazione esistente. «La messa in sicurezza dell’incrocio tra le Strade provinciali 83 e 110 – commenta l’assessore ai Lavori pubblici dell’Ente di Palazzo Dogana, Domenico Farina – costituisce un’azione di grande valenza in materia di sicurezza stradale. L’area che sarà oggetto degli interventi di manutenzione e di ammodernamento costituiva infatti un rischio notevole per l’incolumità degli automobilisti e dei pedoni. Senza considerare la necessità di adeguare il sistema della viabilità allo sviluppo urbanistico di Ortanova, tanto nella parte abitativa quanto nell’area che ospita gli insediamenti artigianali». La partenza dei lavori che interessano la viabilità esterna ad Ortanova, inoltre, rientra nell’ambito delle tante opere programmate dall’assessorato provinciale ai Lavori pubblici e che in queste settimane stanno cominciando la loro esecuzione. «Conclusa la stagione della programmazione – rileva Farina – i prossimi mesi saranno quelli in cui ci occuperemo di seguire da vicino e con attenzione la fase della realizzazione, accelerando al massimo i tempi di ultimazione e di completamento».


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright