The news is by your side.

A “I Focolari di FestambienteSud” Alessandro Piva presenta il film “Pasta Nera”

6

Dopo il grande successo del libro “I treni della felicità” e dopo la partecipazione del film alla 68° edizione della Mostra del Cinema di Venezia il regista Alessandro PIVA, già autore de “La capa gira”, presenta il film PASTA NERA a Monte Sant’Angelo in occasione del terzo appuntamento de "I Focolari di FestambienteSud", il ciclo di incontri e dibattiti promossi da Legambiente. L’appuntamento è per domenica 4 dicembre 2011, alle ore 19.00, presso la Sala Biblioteca delle Clarisse.

 

“Eco ricette per superare la crisi” è il tema dell’edizione 2011 de “I Focolari di FestambienteSud”. “Pasta nera”, tratto dal libro "I treni della felicità" di Giovanni Rinaldi, presentato al primissimo focolare di FestambienteSud nell’ottobre 2009, “racconta una storia di corale solidarietà. La mutualità, l’aiuto reciproco sono una grande risorsa in tempo di crisi e l’unico vero motivo per cui l’uomo si è organizzato in comunità. Questo film non poteva mancare in un ciclo di iniziative che punta a trovare la strada per affrontare la crisi” – così Franco Salcuni, direttore di FestambienteSud.

IL FILM – Tra il 1945 e il 1952 più di 70.000 bambini del Sud più svantaggiato furono ospitati temporaneamente da famiglie del Centro-Nord. Quei bambini presero in quegli anni il primo treno della loro vita, per lasciarsi alle spalle la povertà e le macerie del dopoguerra e vivere un’esperienza che non avrebbero mai più dimenticato. Pasta Nera riporta alla luce uno dei migliori esempi di solidarietà e spirito unitario nella storia del nostro Paese.

IL TITOLO – “PASTA NERA”
La Pasta nera era fatta con quei pochissimi chicchi di grano arso che rimanevano a terra dopo la trebbiatura, i poveri se li contendevano con gli animali, dalla gente miserabile era considerata l’ultima risorsa per nutrirsi. La scoperta di un’alimentazione non di pura sussistenza è l’aspetto che forse è più rimasto impresso nella memoria dei bambini dopo il viaggio, e il contrasto con l’impasto immacolato delle tagliatelle emiliane è diventato un po’ il simbolo di Pasta Nera, il ricordo della miseria lasciata alle spalle.

ALESSANDRO PIVA
Nato nel 1966, Alessandro Piva arriva alla regia attraverso un percorso da fotografo, montatore e sceneggiatore. Terminati nel 1990 gli studi di montaggio al Centro Sperimentale di Cinematografia lavora come documentarista realizzando reportage in Italia e all’estero. Con due sceneggiature tra il ’92 e il ’93 ottiene altrettante Menzioni Speciali al Premio Solinas.
Come regista di cinema ha all’attivo tre lungometraggi:
LaCapaGira: presentato al Festival di Berlino, vincitore di numerosi premi tra i quali il David di Donatello e il Ciak d’Oro 2000;
Mio Cognato: presentato al Festival di Locarno, tre candidature ai Nastri d’Argento 2004.
Henry: presentato al Festival di Torino, dove ha conseguito il Premio del Pubblico, in uscita nella stagione 2011/2012.

Tra il 2002 e il 2006 ha diretto diversi atti unici per Radio3 Rai. Nel 2007 si è cimentato nella sua prima regia di Opera, con un allestimento de "Il Cappello di Paglia di Firenze" di Nino Rota. Il 2008 lo vede impegnato nella lavorazione di una serie Tv per la prima serata Mediaset, “La scelta di Laura”.

È anche regista di spot pubblicitari. Nel 2009 ha girato due spot per Fox Channel, premiati agli Sky Awards 2008 e al Promax di New York 2009. Ha una consolidata esperienza nella comunicazione politica e istituzionale, mentre altro suo campo d’azione è quello dell’insegnamento nell’audiovisivo. Piva è membro dell’EFA, l’Accademia del Cinema Europeo.

CAST TECNICO – ARTISTICO
Regia: Alessandro PIVA
Musiche originali: Riccardo GIAGNI
Montaggio: Andrea NOBILE e Marco RIZZO
Montaggio suono: Alessandro CERCATO
Ricerca d’archivio: Vania CAUZILLO
Consulenza storica: Giovanni RINALDI
Produzione: Seminal Film
in associazione con Cinecittà Luce
Distribuzione: Cinecittà Luce
Durata: 54’

“I Focolari di FestambienteSud” rappresentano le iniziative invernali di Legambiente per portare "fuori stagione" lo spirito e i contenuti di FestambienteSud e Teatro Civile Festival. I Focolari, luoghi d’incontro e discussione, sono nati davanti ad un antico focolare, quello che impreziosisce la sede di Legambiente nel cuore del centro storico di Monte Sant’Angelo. Da tre anni i Focolari presentano novità editoriali, musicali, teatrali e momenti di dibattito e riflessione.
http://www.festambientesud.it/


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright