The news is by your side.

Seconda Categoria – MARVIN FG – VIESTESE : 1 – 2

6

Un po’ d’ossigeno nell’acqua bassa, mancano ancora le bollicine. Una gara spigolosa ma non cattiva tra due squadre che cercano di conquistare punti salvezza. Non e’ stata una bella partita. Un gioco con molte pause, la posta in palio non permetteva distrazioni, l’importante era vincere. A volte queste situazioni ci fanno dimenticare le regole non scritte del " fair play", un’amnesia comune alle due squadre. Nella concitazione della gara scoprivamo un arbitro giovanissimo, fragile nel fisico ma determinato nelle scelte. Nel dopo partita si arrendeva solo davanti ad una "serratura difettosa" : piu’ "olio di gomito", il coraggio non manca! La partita iniziava con una respinta in angolo di Cionfoli, la palla schizzava tra le gambe dei difensori ( 3′). Al 10′ Nardella portava in vantaggio la Viestese con un tiro a volo dal limite dell’area. Un minuto dopo Luca Coda calciava fuori un sicuro appoggio in rete. Al 30′ Biscotti indirizzava oltre la traversa un colpo di testa da buona posizione. La difesa, con Mastrangelo e Biscotti su tutti, non lasciava spazi giocabili. Al 53′ la sfortunata autorete di testa di Mariano delli Santi, dava un po’ di fiducia alla squadra di casa. La Viestese, pur non dominando a centrocampo, aveva in Coda l’uomo in piu’. Al 67′ impegnava il portiere con un colpo di testa e palla indirizzata sotto la traversa. Al 71′ era ancora Coda che, dopo un veloce affondo, appoggiava la palla a Nardella per il raddoppio del definitivo 2 a 1. La partita continuava con uno spreco di buone occasioni da goal. Al 78′ il palo salvava Cionfoli dal probabile pareggio, le " frittatine" bloccavano le caviglie del bravo portiere viestano. Seguivano due azioni in percussione : la prima veniva sprecata da Nardella su affondo di Coda e la seconda da delli Santi nel tentativo di rimediare all’innocente errore del momentaneo pareggio. Una vittoria meritata nella forma e nella sostanza. Si puo’ fare meglio, rischiando di meno, il possesso del centrocampo rimane un punto fermo per una maggior sicurezza difensiva ed un miglior apporto offensivo. Il Panettone bisognera’ andarlo a ritirare a Foggia nella prossima trasferta contro l’ Arpifoggia.
Viestese : Cionfoli, delli Santi, Calabrese, Impagnatiello, Mastrangelo, Biscotti, Totaro ( 65′ Protano), Silvestri ( 72′ Marinacci ), Piracci ( 85′ Lopriore ), Nardella, Coda. A Disp.: Trimigno, Prencipe M., Patrone. All. Carlo Gaeta Arbitro : Marsella di Barletta Reti : al 10′ e 71′ Nardella, 53′ autor. ( Marvin ).
Franco Patrone


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright