The news is by your side.

Vico/ Nel Giorno della Memoria il concerto “ESISTERE SENZA ESSERE”

3

Il 27 gennaio 1945, data storica per l’apertura definitiva dei cancelli di Auschwitz da parte dell’Armata Rossa,  è il Giorno della Memoria per non dimenticare e per ricordare la Shoah:  lo sterminio del popolo ebraico. E’ una delle più vergognose vicende della storia umana. I regimi dittatoriali nazi-fascisti, poco più di sessant’anni fa, stabilirono, attraverso le leggi razziali, di far arrestare tutti gli Ebrei e di rinchiuderli nei campi di lavoro forzato e di sterminio, per eliminare del tutto la loro "razza", ritenuta inferiore.

 Per l’occasione l’Associazione “Arcobaleno” di Peschici con il patrocinio del Comune di Vico del Gargano – Assessorato alle Politiche Giovanili – organizza il concerto “ESISTERE SENZA ESSERE” che si terrà venerdì 27 gennaio 2012 alle ore 19.00 presso l’Auditorium Comunale “Raffaele Lanzetta” di Vico del Gargano.
Una promenade musicale, durante la quale, verranno lette testimonianze di sopravvissuti ai campi di concentramento e alcune poesie sulla Shoah interpretate da Maria Luisa Ercolino e Maria Antonietta Fasanella con musiche eseguite al piano da Domiziana Mongelluzzi, Antonio e Valentina De Nittis e al sax Gianluca Fasanella.
Per conservare viva la memoria di questo periodo della Storia, affinchè sia scongiurato per sempre il ripetersi di simili tragedie, tale ricorrenza deve essere considerata da tutti  uno strumento attraverso il quale promuovere i valori della libertà, della democrazia, della solidarietà, della fratellanza tra i popoli.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright