The news is by your side.

Vieste/ Il declino dei trabucchi

4

I trabucchi di Vieste cadono a pezzi. E nessuno interviene. Fino a qualche anno fa se ne parlava tanto, tutti si ergevano a paladini a loro difesa. Poi passato il clamore e l’occasione di una passerella mediatica, dei trabucchi nessuna notizia.  Solo polemiche, come quelle all’interno dell’associazione ‘I Trabucchi del Gargano’ che nel frattempo si è disgregata con la nascita di un nuovo sodalizio che non ha fatto altro che creare ulteriori tensioni tra i i vari tabucchisti, senza che questo contribuisse alla soluzione del problema. A lanciare il grido d’allarme è stato il vice presidente dell’associazione ‘I trabucchi del Gargano’, Vincenzo Spalatro, titolare anche del trabucco del faro. ‘Comune di Vieste e Parco del Gargano devono scendere in campo e uniti devono sbrogliare la matassa. I trabucchi di Vieste stanno cadendo a pezzi, bisogna salvare questo patrimonio storico e culturale. Il declino dei trabucchi ubicati sul litorale Vieste-Peschici è l’immagine del degrado politico e amministrativo del nostro territorio’.

Saverio Serlenga


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright