The news is by your side.

Vico/PD, PDL, UDC e UdCap: “non divisione e scontro, ma unione e collaborazione”

1

I segretari e i responsabili delle sezioni cittadine di PD, PDL, UDC e  UdCap comunicano che il quindici febbraio u.s., si è tenuto un incontro tra le sezioni cittadine delle suddette forze politiche al quale hanno partecipato anche nutriti gruppi di iscritti e simpatizzanti.  La riunione ha dato luogo, in un clima sereno e pacato, ad una riflessione sulla situazione politico-.amministrativa locale ed ad un confronto sul ruolo della Politica e dei Partiti Politici, sul metodo della Politica e dei Partiti Politici e, più in generale, sul senso dell’essere uomo politico e della partecipazione alla politica soprattutto in momenti non facili per le collettività.
In un sistema che vuole essere definito democratico i Partiti Politici hanno, e non può essere diverso, un ruolo necessario e centrale per l’organizzazione delle collettività, per il corretto indirizzo della gestione della cosa pubblica e, in definitiva, per il benessere e per lo sviluppo sociale, economico e culturale della collettività. E’ ormai patrimonio comune l’insegnamento, che quotidianamente  l’esperienza concreta ci fornisce, secondo cui non rientra, non può e non deve rientrare, nel concetto di “Politica” (“con la P maiuscola” come si suol dire) la corsa al consenso fine a se stesso, il partecipare per vincere e basta.
Nei prossimi incontri –che riprenderanno subito dopo le elezioni politiche– la discussione riguarderà i problemi di Vico nonché i metodi e i criteri per affrontarli. Si valuterà, con senso di responsabilità, la sussistenza di convergenze e/o divergenze su ciascuna singola problematica e sulle relative soluzioni, sugli obiettivi concretamente perseguibili e sulle modalità del loro raggiungimento.
Nei prossimi incontri, che potranno essere allargati a singoli ed associazioni che riconoscano al Partito Politico quel ruolo centrale di cui si è detto, si svilupperà una riflessione diretta ad individuare un gruppo dirigente che da un lato possa essere realmente capace di affrontare i problemi del Paese e, dall’altro, possa avere la tranquillità di essere aiutato e coadiuvato, nel non facile compito dell’amministrare, da un concreto supporto politico e, attraverso i partiti, da un vero, concreto e tangibile consenso.
Non divisione e scontro, ma unione e collaborazione; non ripudio dell’altrui lavoro, ma recupero e valorizzazione delle molte esperienze, in un sistema che, soprattutto, sia chiaro e trasparente e fin dall’inizio portato a conoscenza dell’elettorato.
Spunti e riflessioni, dunque. Nulla di preconfezionato!
Cassandre e tarantolati del momento stiano pur tranquilli!

I responsabili delle sezioni di             
 
PD, PDL, UDC e  UdCap
Vico del Gargano.