The news is by your side.

Vieste/ L’Amministrazione ha chiesto chiarimenti circa il contagio della Xylella fastidiosa

6

L’Assessore alle Politiche Agricole e Forestali del Comune di Vieste, Gaetano Zaffarano (FdI-AN), ha diffuso la seguente nota stampa:

 

 Negli ultimi mesi i media regionali e nazionali diffondono sempre più frequentemente la notizia secondo la quale si sta concretizzando sempre più la minaccia di una veloce diffusione in tutta la regione del batterio della Xylella fastidiosa che, purtroppo, ha gravemente danneggiato la produzione olivicola in Salento.
Per tale motivo con protocollo n. 5240 del 18.03.2015 ho inviato una nota all’attenzione del Prefetto di Foggia e dell’Ufficio Provinciale dell’Agricoltura di Foggia (UPA), per chiedere chiarimenti in merito, ed in particolare: 1) il reale grado di minaccia per il nostro territorio; 2) se esiste un protocollo precauzionale da osservare e far osservare; 3) se è sicura la vendita di alberelli di ulivo e di altri vegetali coltivati in Salento o in Costarica (sede da cui si è diffuso il batterio); 4) se esistono direttive impartibili per competenza alla nostra Amministrazione Comunale.
Il 20 Marzo ci giunge il riscontro da parte dell’UPA a firma del Dirigente Dott. Antonio Ursitti. Nella nota si legge che l’UPA “segue, con attenzione, la eventuale presenza di Xylella sia pure vi siano scarse possibilità che possano essere contagiati anche gli oliveti del Foggiano. Nel corso del 2014, sono stati effettuati alcuni sopralluoghi su richiesta, e visitate diverse aziende, per verificare se i sintomi manifesti, quali presenza di disseccamenti di parte di piante di olivo, fossero attribuibili alla presenza di Xylella. I campioni prelevati sono sempre risultati negativi. Si è a conoscenza che anche Associazioni e Consorzi di olivicoltori provinciali, tramite i loro tecnici, hanno effettuato monitoraggi ma non risulta, al momento, segnalata alcuna infestazione del batterio. Questo Ufficio continuerà a monitorare il territorio con gli Ispettori Fitosanitari in servizio. Per quanto riguarda le richieste di chiarimenti formulati…, si rimanda a quanto stabilito nell’ultima Determina della Regione Puglia (Determina n. 54 del 13.03.2015), in cui troverà tutte le informazioni e le direttive da adottare”.
Ricevuti tali chiarimenti l’Ufficio Agricoltura del Comune di Vieste, consiglia di procedere, in via del tutto precauzionale, alla ordinaria manutenzione dei terreni agricoli soprattutto attraverso l’aratura dei nostri campi, in quanto la sputacchina si annida proprio nell’erba e interventi insetticidi contro la stessa.
Il Comune di Vieste terrà attivo ogni utile interscambio con l’UPA al fine di tenersi costantemente al corrente dell’evolversi della situazione.      

  L’Assessore
Vice Coordinatore Regionale Città dell’Olio
 Gaetano Zaffarano.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright