The news is by your side.

Peschici/ Quasi mille chili di marijuana va ai domiciliari insospettabile. La droga fu sequestrata in villa in costruzione, l’indagato nega.

72

Dopo oltre un mese in carcere concessi gli arresti domiciliari al ventunenne Raffaele De Noia arrestato in flagranza lo scorso 16 giugno dalla Polizia per concorso in detenzione ai fini di spaccio di circa un tonnellata di marijuana. Il giudice ha ritenuto attenuate le esigenze cautelari ed accolto l’istanza di domiciliari dell’avvocato Francesco Santangelo: l’indagato si dice innocente e sostiene di non sapere nulla di quel po po’ di droga rinvenuta in una villa in costruzione di un familiare di De Noia. Il maxi-sequestro di marijuana eseguito il 16 giugno scorso a Peschici nell’ennesima operazione antidroga condotta dagli agenti de commissariato di Manfredonia e dei colleghi della squadra mobile, si inserisce in un at­tività investigativa più ampia e non ancora conclusa. Gli ultimi sequestri sul Gargano (oltre 4 tonnellate di marijuana recuperate sia in mare sia a terra) confermano quanto da tempo magistratura e forze dell’ordine hanno scoperto: le coste del Promontorio, soprattutto quelle di Vieste, sono diventate il punto di approdo per sbarcare ingenti quantitativi di «erba» (nome in gergo della marijuana) in arrivo dall’ Albania, destinati non solo ai mer­cati della Capitanata ma anche ad essere trasferiti fuori regione. In occasione del maxi-sequestro del 16 giugno e dell’arresto in flagranza di De Noia, i poliziotti spiegarono «di aver appreso di un nuovo sbarco di droga avvenuto qualche gior­no prima; e che il deposito era in una zona non distante dal mare». L’attività investigativa condusse gli agenti il 16 giugno in località «Burla» nell’agro di Peschici. dove fu in­dividuato il deposito della marijuana situato all’interno di una villa in costruzione e dove furono rinvenuti e sequestrati circa mille chili di droga. A guardia di quel po’ po’ di sostanza stupefacente c’erano due custodi che riu­scirono a dileguarsi fuggendo a piedi per i campi. «Mentre era in corso l’operazione an­tidroga, sul posto era arrivato» dissero gli investigatori «Raffaele De Noia, figlio del proprietario dell’immobile» che sin dal primo – momento negò di sapere della presenza della marijuana nella sua proprietà, spiegando an­che di aver trascorso gli ultimi giorni fuori Peschici. I poliziotti non gli credettero e l’arrestarono, il gip del Tribunale di Foggia convalidò l’arresto e lasciò in cella il giovane incensurato, che ora ha ottenuto i domi­ciliari.

 

gazzettacapitanata

——————————————————————————————

Info pubblicitaria/ LA GARGANICA rende i vostri eventi indimenticabili!

Fidati dello specialista delle decorazioni da festa per bambini ed adulti. Che si tratti di festeggiare un compleanno, una ricorrenza, un giorno speciale in famiglia o un’occasione tra amici, LA GARGANOPARTY ti propone tutto il necessario per una decorazione festiva eccezionale.

Organizzi una festa e hai voglia di creare un decoro originale? Creative sculture in palloncini? Lasciati sorprendere dalla Garganica Party. Se non sai da dove iniziare LA GARGANICAPARTY ha in serbo per te tante idee perfette per organizzare feste a tema di ogni sorta! Opta per una festa hawaiana, una festa di nascita, un compleanno sul tema dei pirati per i bambini, un matrimonio vintage, un compleanno a tema Disney… tutto ti è concesso!
Goditi l’organizzazione della festa perfetta!

Da LA GARGANICA trovi inoltre i fiori più belli e di ogni tipo, proposte uniche create per soddisfare tutte le esigenze…addobbi floreali , splendide composizioni e accurati per sale da ricevimento , camere d’albergo, matrimoni tutto con consegna a domicilio gratuita !
La Garganica un mondo di servizi in più…

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

———————————————————————————————————————–


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright