The news is by your side.

ZITO (LEGA): Raccolte in toto nostre istanze Punto di Primo Soccorso Vieste

87

Un nuovo successo riguarda la risposta alla nostra richiesta congiunta alla Regione Puglia e al Sindaco Nobiletti, contenuta in due recenti comunicati, circa la necessità non solo di non dismettere, ma anzi di potenziare il Punto di Primo Soccorso di Vieste, ma anche di fornire lo stesso di una doppia ambulanza, con annesso il servizio di eliambulanza giorno e notte. Bene, apprendiamo questa volta da fonti ufficiali, ovvero dallo stesso Sindaco, che comunque ringraziamo, la decisione congiunta di potenziare il Punto di Primo Soccorso con una servizio di Risonanza Magnetica osteoarticolare e nel contempo di attrezzare la nostra cittadina, considerata ‘comune disagiato’ a causa della sua paradisiaca, ma altrettanto difficile dislocazione geografica, con una ambulanza medicalizzata in aggiunta a quella preesistente, almeno nel periodo estivo, più un’estensione appunto del servizio di eliambulanza anche nelle ore notturne. Ringraziando anche il Comitato del Pronto Soccorso e i rappresentanti di Forza Nuova, gli unici contesti politici e civili che comunque hanno espresso per iscritto tale necessità, appoggiando e implementando la nostra richiesta, prendiamo atto che tale obiettivo è stato raggiunto. Speriamo e teniamo a sottolinearlo, che ciò non voglia essere soltanto una mossa elettorale, ma una concreta possibilità per migliorare le condizioni sanitarie della comunità di Vieste. Ci si auspica, inoltre, che anche in altri campi, come quello dell’accoglienza dei migranti e dei sistemi previsti per farlo, il modus agendi ed operandi possa essere altrettanto oculato e partecipato come in questo caso.

Maria Lucia Zito
Referente Territoriale LEGA per Vieste e Nord Capitanata


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright