The news is by your side.

Don Antonio Spalatro: chiusura processo diocesano. CONTO ALLA ROVESCIA

20

– 25

19 Agosto 2019

Ci è facile immaginare quale importanza ha un santo nella vita della Chiesa. È il fratello maggiore che si prende cura del fratello bisognoso per condurlo più facilmente e dolcemente a Dio, alla casa del Padre verso la quale ciascuno è incamminato. Nasce da questo bisogno la necessità di presentare alla comunità dei fedeli maestri di santità, perché con il loro esempio e la loro intercessione aiutino i più deboli verso la salvezza. E i più deboli non sono solo gli infermi, i poveri, siamo tutti noi che fatichiamo nel cammino della vita, che lottiamo col peccato per far vincere la grazia. Chi si sta impegnando a portare alla luce la santità di don Antonio Spalatro è consapevole di tutto questo. E lavora con fede ed entusiasmo. Non lo fa per un motivo puramente umano: portare fuori dalla massa un personaggio e rivestirlo di celebrità. Sarebbe una magra consolazione. Lo fa per innalzare un vessillo di richiamo per tutti: religiosi e non, perché ciascuno scopra che vivere i valori umani e cristiani legati a una vita santa, è il valore dell’esistenza umana.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright