The news is by your side.

Le gabelle dell’Università di Rodi nel 1579 (8° parte).

80

I pagamenti fiscali ordinari e straordinari di questa Università e nei detti anni passati ,così come li hanno tassati dall’anno 1569 al 1575 che per la peste si era proibito la pratica e levato il commercio dei naviganti da Venezia e altri luoghi del regno dove detti provenivano, si smaltivano nel regno detti frutti ,non vogliano su decreto di detta Università e come da disposizione di essa hanno pattuito ed hanno patuto e patiscono molti danni ,venendo la pratica accantonata si pensò sopra li pesi di essa e non se ne hanno denaro alcuno manco a donarli che questi tre anni e più e che per pagarli e esaudire i pagamenti fiscali ed altri accordi come dall’Università e di detta Università si è posto che ogni due anni da tre mila e ducati in più se si avessero potuto smaltire le entrate e i frutti di essi cittadini e se vengano pagati- Continua.

Giuseppe Laganella


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright