The news is by your side.

LA SQUADRA STATO a Vieste/ Dal procuratore capo della DDA e della Procura di Bari, Giuseppe Volpe, è giunto un sincero rin¬graziamento all’Associazione Antirac¬ket viestana.

76

“Ho un debito di riconoscenza nei con­fronti dell’associazione antiracket di Vieste, che rappresenta un modello che non solo deve essere esportato negli altri comuni della provincia di Foggia ma anche capace di darci la for­za, perché dimostra che solo la socie­tà civile può sconfiggere la mafia, in­sieme alla Chiesa quando è rappre­sentata da una persona come Monsi­gnor Moscone, dalla scuola e da tutto ciò che può consentire di superare quella impasse sociale, culturale ed economica che è la vera causa del ra­dicamento delle mafie”.

L.P.

L’attacco


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright