The news is by your side.

Basket Serie C Gold/ Sfatato il tabù Omnisport. Con il successo per 88 a 73 contro il CUS Jonico Taranto la Bisanum Viaggi Vieste centra la prima vittoria casalinga.

88

Alla palla a due coach Ciociola mette in campo il solito quintetto con Compagnoni in cabina di regia coadiuvato dalle guardie Monier e Scozzaro e con Ordine ad aiutare Vranjikovic sotto i tabelloni. Il coach degli ospiti Olive risponde con Di Diomede, Bricis, Longobardi, Grosso e Dusels.

Il match viene aperto da un canestro di Scozzaro subito pareggiato da Dusels e fila via senza strappi nel punteggio e si chiude sul 24 – 25 con Vranjikovic per i padroni di casa e Dusels per gli ospiti già in doppia cifra.

In apertura del secondo periodo i ragazzi della Sunshine trovano il vantaggio con Nicosia e Compagnoni, ma è il giovane Guzzon a dare il primo strappo alla partita piazzando un parziale di 5 a 0 e portando i garganici sul 33 -27. Sotto le plance è bellissimo il duello tra Ordine e Dusels che non si risparmiano. Dopo una serie di liberi e un canestro del solito Dusels e di nuovo Alessandro Guzzon a dare un altro colpo al risultato con 5 punti consecutivi che valgono il più 8. Sono Longobardi e Dusels a riportare sotti gli ospiti che chiudono il quarto in svantaggio di 3 soli punti sul 44 – 41 per la Bisanum Viaggi Vieste.

Dopo l’intervallo lungo 2 punti di Didiomede e un libero di Bricis riportano la gara sul 44 pari, ma i locali non ci stanno e con 2 bombe di Ordine, una di Monier e 2 punti di Vranjikovic piazzano un 11 a 0 di parziale. Ed è proprio con un vantaggio in doppia cifra che si chiude il terzo quarto sul 66 – 55.

Ultimi 10 minuti di gioco, Vieste vuole la vittoria, ma gli ospiti non ci stanno e con parziale di 12 a 2 si portano a – 1 costringendo il coach dei locali a chiamare time out. Dopo il minuto a colloquio con gli allenatori arriva il contro parziale (10 a 0) dei padroni di casa con Monier e Vranjikovicche taglia definitivamente le gambe ai Tarantini. Il match si chiude con una Bomba di Monier che fissa il risultato sul 88-73.

Coach Ciociola commenta così questa bella vittoria: “È stata una bella gara ben giocata da entrambe le squadre. Noi forse abbiamo avuta dalla nostra la voglia di portare a casa i primi due punti casalinghi. Il merito è tutto dei ragazzi che hanno avuto una compattezza mentale per tutti e 40 i minuti. Bisogna continuare a tenere i piedi per terra perché sappiamo che siamo una gruppo che solo lavorando quotidianamente in palestra può avere dei risultati.”

Una prova di squadra evidente da parte della Bisanum Viaggi Vieste evidenziata dai tabellini che vedono ben 4 giocatori in doppia cifra.

Bisanum Viaggi Vieste 88 CUS Jonico Taranto 73. Parziali 24-25 20-16 22-14 22-18.

Arbitri Maurizio Ceo e Lino La veneziana.

Bisanum Viaggi Vieste: Tavaglione e Vieste ne, Bentrad, Guzzon 13, Nicosia 9, Ordine 14, Scozzaro 4, Monier 18, Compagnoni 9, Vranjikovic 21.

Cus Jonico Taranto: Di Diomede 6, Salerno 5, Berzins 1, Cito Charles ne, Bricis 11, Longobardi 20, Dusels 26, Pannella, Grosso 4, Bitetti.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright