The news is by your side.

NOTIZIE UTILI/ Auto, salvavita obbligatorio e arriva il bollo europeo. La nuova Tari entrerà in vigore nel 2020. Il lavoro del geometra deve essere limitato alla sola progettazione, direzione e vigilanza di modeste costruzioni.

85

Obbligatori dal 2022 su tutte le auto nuove i sistemi salva vita. Lo ha stabilito l’Unione Europea che si propone così di ridurre il numero dei decessi e delle lesioni gravi sulle strade. Ob­bligatori per tutti i veicoli: adat­tamento intelligente della velocità (vibrazione dell’acceleratore in caso di superamento del limite), monitoraggio dei pneumatici, av­vertimento in caso di sonnolenza o distrazione, sicurezza nella retro­marcia, controllo del tasso alcolemico (soffiare nel dispositivo alcollock prima di avviare il mo­tore), e registrazione dei dati in caso di incidente. Sia le vetture che i furgoni dovranno dotarsi di frenata automatica di emergenza, mantenimento della corsia di marcia e sistemi per ridurre ri­schi per ciclisti e pedoni in caso di investimento. Per autobus e au­tocarri dispositivi e telecamere per rilevare la presenza di persone e oggetti durante le manovre.

 La nuova Tari entrerà in vigore nel 2020. Dopo il varo del nuovo metodo tariffario per il servizio integrato della gestione dei rifiuti, l’Arera , l’Autorità di regolamen­tazione per l’energia ha stabilito le nuove regole. Spazzamento e la­vaggio stradale, raccolta traspor­to, trattamento, recupero e smaltimento dei rifiuti urbani; gli ob­blighi cui sono tenuti i gestori per garantire un servizio efficiente e corretto .Soste­nibilità sociale delle tariffe, car­ta della qualità del servizio, va­riazioni tariffa­rie giustificate dal migliora­mento della qua­lità del servizio documenti di ri­scossione della tariffa, servizi ag­giuntivi: sono, inoltre, nuovi prin­cipi cui si basa il regolamento dell’Arerà a cui ci si dovrà ade­guare .

 Arriva il bollo auto europeo e sarà più caro. L’Unione Europea punta a unificare i principi per de­terminare il bollo e, di conseguen­za, a rendere pressoché uguali gli importi pagati nei Paesi comuni­tari. I parametri ulteriori che i commissari Ue aggiungerebbero a quello della potenza in kW, riguar­deranno proprio il numero di chi­lometri percorsi e il grado di in­quinamento prodotti dal mezzo. In pratica, chi possiede un’auto di nuova generazione e la utilizza con parsimonia potrebbe versare meno rispetto a chi ha veicoli più datati e che macinano molta stra­da. Il quantum effettivo da pagare in aggiunta, tuttavia, è ancora da determinare.

Per classificare un’abitazione come di «lusso» ed escludere il beneficio della prima casa si deve tener conto dell’utilizzabilità di tutti gli ambienti non della loro abitabilità. Lo ha deciso la Cassazione ribadendo che il li­mite di 240 metri quadri neces­sario per considerare una casa «di lusso» deve comprendere tutti gli annessi anche se non abitati.

Il lavoro del geometra deve es­sere limitato alla sola progettazio­ne, direzione e vigilanza di modeste costruzioni civili con con­seguente preclusione di qualsiasi altra attività . Lo ha stabilito la Cassazione che ha anche ribadito che la contabilizzazione e misu­razione delle opere non sono pre­viste. Progettazione e direzione, secondo gli Ermellini, devono li­mitarsi a piccole abitazioni rurali e piccole opere come strade vici­nali, irrigazione e bonifica.

La creazione di un falso profilo sui social attraverso l’utilizzo di dati personali altrui configura il reato di illegittima diffusione dei dati. Lo ha stabilito la Cassazione. Il dato personale come qualunque informazione relativa a perso­na fisica, giuri­dica, ente o as­sociazione, non può assolutamente essere usato, secondo gli Ermellini, perché nel tempo produce offe­sa a chi la subisce.

La Lotteria degli Scontrini pre­senta problemi organizzativi e perciò partirà in due tempi: a ini­zio anno partirebbe una fase spe­rimentale che andrebbe a pieno regime solo da luglio 2020.I premi saranno attribuiti sia su base mensile che annuale. Ogni mese, gli importi assegnati saranno tre: 50mila euro al primo estratto, 30mila al secondo e 10mila al terzo. Dal 2021, inoltre, dovrebbero es­servi anche estrazioni a cadenza settimanale. Alle vincite mensili, inoltre, seguirà una maxi estra­zione finale annuale che consen­tirà al fortunato di portarsi a casa la ragguardevole cifra di un mi­lione di euro. La partecipazione al­la lotteria degli scontrini è facol­tativa. Per concorrere, i consu­matori dovranno, al momento dell’acquisto, comunicare il pro­prio codice lotteria all’esercente esprimendo così la volontà alla partecipazione al concorso. Pre­viste sanzioni nei confronti degli esercenti che, al momento dell’ac­quisto, rifiutino il codice fiscale del contribuente o non trasmettano all’Agenzia delle Entrate i dati del­la singola cessione o prestazione. I trasgressori rischiano di pagare una sanzione amministrativa da 100 a 500 euro.

Scatterà il 29 novem­bre il Black Friday. Quest’anno si prevede un giro di affari di 2 mi­liardi. La parte del leone la farà l’E-commerce. Il Codacoms consi­glia di controllare il prezzo finale del prodotto comprensivo di spe­dizione e tasse; di verificare la da­ta e conservare una copia dell’or­dine che deve la norma del reces­so, di evitare bonifici o carte di credito, ma utilizzare solo Paypal o prepagate e di non comunicare mai i dati personali per telefono.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright