The news is by your side.

Basta con la retorica dei Borboni ci vuole altro per i problemi del Sud (2). La replica di Michele Bisceglie.

78

Ma tutte queste nozioni in merito al PIL,(avete dimenticato di parlare del DEBITO PUBBLICO dei due regni e del rapporto DP/ PIL….oltre che raccontare del CIRCOLANTE pro capite….che chiaramente NESSUNO vi racconta perchè fu RAPINATO dal genovese BROMBINI, socio nel malaffare dei Savoia e di Cavour) all’analfabetismo i cui dati furono pubblicarti nel censimento del 1871,,,,cioè 10 anni dopo che i piemontesi avevano scacciato tutti gli ordini ecclesiastici che gestivano le scuole e che quindi non potevano più insegnare a leggere e a scrivere ….

…ma NON pensarono di sostituirli col le LORO scuole PUBBLICHE…anzi…qui si apre una parentesi di SPESA PUBBLICA sbilanciata verso il nord….che arriva ai giorni nostri)…….al regime dei baroni despoti ( che in effetti vigeva in SICILA per volontà degli INGLESI…gli stessi che sputarono sui BORBONE per interessi nazionali) , quindi…dicevo…..tutti questi dati dove li avete presi?? da qualche libro di CAZZULLO?:o di BARBERO?? .e anche in merito alle frasi storica del Gladstone o di Farini

…credo vi sia sfuggito che dopo pochi anni il primo (gladstone) ammise di NON essere mai stato a Napoli e di aver offeso i Borbone …per “sentito dire”…mentre il FARINI che proveniva dall’occupazione di Parma e Modena.. .bhè.. .bisognerebbe leggere quali turpi azioni commise in quelle terre ..dal latrocinio di tutti i beni dei Duchi di parma all’assassinio violento (consigli di leggere qualche libro della storica Elena Branchini Braglia )….

…E’ vero che i Borbone non fecero strade e ferrovie…..ma NON le fecero neanche i savoia…! con una aggravante…distrussero la più bella flotta MERCANTILE del mediterraneo…riducendo i porti del sud, che brulicavano di velieri provenienti da tutto il mediterraneo che caricavano TONNELLATE di prodotti agricoli, dall’olio alla liquerizia… smuovendo grande ricchezza tra i produttori del sud e i lavoratori dell’indotto…

.POI con lo spostamento della dogana da Napoli a Genova e con il “POTERE economico /politico trasferitosi a Torino e Genova…tutto questo fini!!! ed il sud precipito nella MISERIA!! A tal proposito vi posto uno studio tra l’economia derivante dalla FERROVIA ( tanto osannata a torto!!) con quella della marineria mercantile…..e lascio a voi le riflessioni…!!

PROSEGUIAMO con la “polizia spietata”….e non risulta che i Borbone alzassero forche e ghigliottine…anzi…in particolar modo Ferdinando II applico un regime molto “paterno” verso i sudditi…e tutte le condanne a morte le tramuto in esilio.(questo fu un suo GRANDE ERRORE!!!…almeno cosi disse Benedetto croce rispondendo ai sui allievi quando gli chiedevano del perchè Napoli fosse precipitata in quella miseria)…mentre mi risulta che le CONDANNE A MORTE LE APPLICAVANO I SAVOIA…. e Mazzini stesso fu perseguitato da queste condanne (credo ne abbia avute TRE) fino alla fine dei suoi giorni…!

Nel 1799 Ferdinando fu costretto ad agire contro la sua volontà verso i giacobini (che poi non capisco perchè ancora oggi molti TIFANO per l’invasore francese e si pongono contro i Borbone napoletani)……..per “ordine” di Nelson e sopratutto di SUA MOGLIE che era la sorella di quella MARIA ANTONIETTA Regina di Francia DECAPITATA DAI GIACOBINI…..(Sinceramente penso che fu un ERRORE l’aver eliminato le più belle menti napoletane….facendo di conseguenza un grande torto al Cardinale Ruffo che aveva dato la sua parola per la loro incolumità)….

In merito alle politiche savoiarde dell’Italia unita…bhè…..furono loro che applicarono la TIRANNIA…a colpi di baionette dei bersaglieri…e lasciarono sul territorio centinaia di migliaia di contadini inermi…più altre centinaia di miglia mandati nelle galere delle isole toscane…. di cui se ne persero le tracce…(i documenti sono stati pubblicati dalla bravissima MORANDINO ed il video , con tutti gli atti GOVERNATIVI si trova su youtube)…

UNA volta occupato il sud concessero ai “potenti nobili “…il FEUDALESIMO…che 100 anni prima i BORBONE avevano iniziato a combatte…..ed il sud torno al passato….anzichè guardare al futuro…ed ancora oggi è cosi!!!) IN MERITO ai dati economici tra NORD e SUD…tra produzioni agricole ed industriali (con ciò che restava delle industrie del napoletano)….ci sono testi scritti da PROFESSORI UNIVERSITARI contemporanei … DANIELE E MALANIMA, FENAOLTEA, COLET…. basta leggere (anche i sunti) per comprendere che questo scritto è frutto di una retorica di parte basata sulla IGNORANZA DEI DOCUMENTI……chiudo qui!!

Michele Bisceglie

facebook


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright