The news is by your side.

Coronavirus, ecco la situazione a Casa Sollievo della Sofferenza

91

La situazione all’ospedale di San Giovanni Rotondo: 76 i dipendenti in quarantena perché in contatto con pazienti risultati sintomatici e positivi. Di questi 76 operatori sanitari, 10 sono sintomatici e positivi ma non necessitano di cure ospedaliere

Nel rispetto di limiti e prescrizioni previsti dalle disposizioni governative e regionali indirizzate al contenimento ed alla gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, si comunica che dei pazienti sintomatici e positivi degenti nella Casa Sollievo della Sofferenza, attualmente 1 è ricoverato in Rianimazione e 5 sono assistiti in area protetta in attesa di trasferimento (altri 4 erano già stati trasferiti presso altra struttura pubblica designata dalla Regione Puglia). Ad eccezione del paziente in terapia intensiva, la degenza degli altri pazienti è da associare ad altre patologie preesistenti.

Sono 76, invece, i dipendenti in quarantena essendo stati giudicati “contatti” dei pazienti risultati sintomatici e positivi. 10 dei 76 sono diventati sintomatici e positivi presso il proprio domicilio senza che abbiano avuto bisogno di cure ospedaliere.

 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright