The news is by your side.

Coronavirus, sos dalla RSA di Bovino: “Disperatamente cerchiamo Oss e infermieri. Aiutateci”

28

Le case di riposo della provincia di Foggia stanno diventando sempre  più il luogo dove il coronavirus trova terreno fertile. Dopo il caso del San Raffaele di Troia, un altro focolaio è scoppiato sempre sui Monti Dauni, questa volta a Bovino dove all’interno della RSA il Girasole sono risultati positivi al covid 19, ben 29 pazienti ricoverati presso la struttura e 5 dipendenti tra infermieri e oss. La situazione è monitorata dall’ASL Foggia e del centro operativo del comune. Tuttavia la direzione della RSA lancia un accorato appello. “Stiamo disperatamente cercando oss e infermieri che diano una mano alla Rsa il Girasole perché la situazione è molto complicata.Per combattere e vincere questa battaglia abbiamo bisogno di voi, del vostro concreto aiuto..Servono con urgenza oss e infermieri che diano supporto al personale medico, già provato da lunghi e massacranti giorni di lavoro.OGNI MINUTO E’ PREZIOSO

INSIEME POSSIAMO FARCELA!!!! CONTATTACI ALLA MAIL candidatura.rsailgirasole@gmail.com!!!


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright