The news is by your side.

ISCHITELLA/ CORTOCIRCUITO CAUSA ESPLOSIONI NELLA SCUOLA: PAURA TRA ALUNNI E DOCENTI

431

Avrebbe potuto avere conseguenze più gravi il cortocircuito che, questa mattina, è partito dal quadro elettrico posto dietro il portone d’ingresso dell’Istituto Comprensivo “P. Giannone” a Ischitella. Il guasto elettrico ha scatenando una serie di esplosioni gettando il panico tra docenti e studenti, ma per fortuna sono tutti incolumi. Soltanto una fortuita coincidenza, dovuta all’ingresso scaglionato e suddiviso per l’emergenza Covid, ha voluto che in quel momento fossero presenti poche persone.
La chiamata ai Vigili del Fuoco e ai tecnici dell’Enel è scattata all’istante. Studenti, docenti e personale ATA sono stati fatti evacuare attraverso le altre uscite di sicurezza dello stabile. È ancora da accertare la causa delle esplosioni al quadro elettrico, che secondo il vice sindaco Alessandro Nobiletti è derivata da cause esterne e non dall’interno dell’edificio scolastico.
Al momento, secondo quanto dichiarato dal dirigente scolastico dott. Tommaso Albano, i tecnici dell’Enel hanno ripristinato l’energia elettrica. “L’addetto del comune sta prontamente sostituendo il quadro elettrico – ha comunicato il preside Albano – e dopo si provvederà a tinteggiare l’interno dell’androne dell’edificio. Credo che nel giro di qualche giorno si possa ripristinare la normalità”.

Valerio Agricola

statoquotidiano.it


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright