The news is by your side.

NOMINA RICCARDI, ANCHE IL M5S DI FOGGIA CONTRO EMILIANO: SCELTA IRRESPONSABILE. ALTRO CHE CAMBIAMENTO

187


“Appare quanto mai insolito da parte del presidente della Regione Puglia Michele Emiliano aprire un dialogo di cambiamento, sui temi, con il M5S offrendo un ruolo di responsabilità alla nostra portavoce Rosa Barone e al contempo nominare consigliere all’Ambiente, un esponente della più vecchia politica clientelare come Angelo Riccardi ex sindaco di Manfredonia, città il cui consiglio comunale è stato sciolto per mafia dal Governo. In cosa si è distinto Riccardi per meritare un tale incarico?”.

Si pongono questo interrogativo i due portavoce del M5S al Comune di Foggia, Giovanni Quarato e il capogruppo Giuseppe Fatigato.

“Il no ad Energas- continuano i due eletti pentastellati- che l’ex primo cittadino sipontino si appunta sul bavero in materia ambientale, è una battaglia cominciata col M5S, a cui l’ex dem si è solo accodato quanto ha compreso la portata del dissenso al deposito di GPL nella sua città. Negli anni della sua amministrazione la città di Manfredonia non ha aumentato la sua raccolta differenziata, non ha reso sostenibile la sua mobilità, non ha attivato particolari politiche di recupero dei rifiuti marini plastic free e si è resa protagonista delle cronache estive per il malfunzionamento del depuratore, privando i bagnanti delle acque di Siponto per settimane. Per cosa quindi lo si premia? Per i voti fatti confluire nella lista civica CON? O Emiliano intende ricompensarlo per la vicenda della sua incompatibilità Consorzio Asi, che ancora una volta fu fatta emergere dal M5S? La schizofrenia del Governatore non promette bene. Ai nostri portavoce chiediamo massima attenzione, i nostri valori e la nostra alterità, che sono il motivo della nostra presenza nelle istituzioni col mandato conferitoci dai cittadini, non possono essere mescolati con chi della politica fa un’arte di semplici logiche di potere e consenso”.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright