The news is by your side.

ECCELLENZA/ IL S. MARCO FORSE RINUNCIA. LA RIPRESA DEL CAMPIONATO RESTA UN REBUS PER LE FOGGIANE

124

Ripartirà il campionato di Ec­cellenza, ma le società potrebbero anche rifiutare la ripartenza restando, comunque, anche per la prossima stagione nello stesso torneo. Titu­banza in casa del San Marco che potrebbe essere l’unica a rinunciare tra le 8 società di Capitanata im­pegnate nei tornei di Puglia, Molise e della Campania, a rinunciare (Orta Nova, Manfredonia, San Severo, Real Siti, Vieste, San Marco, Pietramontecorvino, Sporting Accadia). Chi si rifiuta per due anni tuttavia non potrà fare alcuna richiesta di ripe­scaggio, inoltra pagherà regolarmen­te la tassa di iscrizione.

Il piano prevede che si riparta disputando solo il girone d’andata, ripartendo dalla 5a giornata, con i play-off dalla prima alla quarta per ogni girone. Le vincenti si dispu­teranno in finale la promozione in D. Non ci saranno retrocessioni. Si pen­sa di riprendere il campionato do­menica 11 aprile.

L’Orta Nova di Mario Tarantino, ben guidata dal tecnico Cristian Car­bone, sarà regolarmente ai nastri di partenza quando il campionato di Eccellenza ripartirà. La società, che in questi ultimi giorni potrebbe an­nunciare grandi novità, si sta pre­parando per poter riprendere la sta­gione. L’Atletico Vieste conferma della volontà di riprendere il cam­pionato ed ha comunicato ferma­mente la propria volontà di ripren­dere la stagione non appena la Lega comunicherà la data di ripartenza. Una scelta condivisa da tutta la so­cietà, in primis dal presidente Pa­squale Tantimonaco, soprattutto per tutelare i propri tesserati. Il San Severo ha votato a favore dell’adesione alla prosecuzione del campionato, al fine di portare a ter­mine un processo innovativo di con­duzione organizzativa e tecnica, ba­sata sulla sostenibilità gestionale e sulla crescita di calciatori.

Il Real Siti si dice pronto. Nella schiera dei favorevoli pare ci sia il patron Luigi Giannatempo che pro­pende per la partecipazione della squadra al campionato. Si saprà solo nelle prossime ore la decisione della società del San Marco sulla possibile partecipazione alla ripartenza o me­no nel torneo di Eccellenza.

Delle dieci squadre foggiane im­pegnate nei campionati molisani che vanno dall’Eccellenza alla Seconda ca­tegoria, l’unica che probabilmente riscenderà in campo è il Pietramontecorvino del tecnico Carlo De Masi che milita in Eccellenza. Il Pietramontecorvino in 6 gare aveva ra­cimolato 5 punti frutti di un successo e due pari sciorinando un bel gioco. Protagonista assoluto è stato il tecnico Carlo De Masi che ha plasmato la squadra nei mesi estivi. Anche lo Sporting Accadia è deciso a ripartire in Eccellenza campana.

Antonio Villani


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright