The news is by your side.

COVID IN PUGLIA/ CRESCONO I CONTAGI: SU 11636 TAMPONI, 1785 CASI POSITIVI (15,3%): 27 I MORTI. 270 I CASI IN PROVINCIA DI FOGGIA E 2 DECESSI.

346

Strutture sanitarie al collasso: 1.844 i pazienti ricoverati negli ospedali, di questi 219 sono in terapia intensiva. La zona rossa non basta.

Continuano a crescere i contagi da Coronavirus in Puglia: nella giornata di oggi, 19 marzo 2021, sono stati effettuati 11636 test per l’infezione da Covid-19 e sono stati registrati 1785 casi positivi: 652 in provincia di Bari, 154 in provincia di Brindisi, 147 nella provincia BAT, 270 in provincia di Foggia, 239 in provincia di Lecce, 315 in provincia di Taranto, 1 caso di residente fuori regione, 7 casi di provincia di residenza non nota. Il tasso di positività si attesta al 15,3%. 

Sono stati registrati invece 27 decessi: 10 in provincia di Bari, 1 in provincia di Brindisi, 6 in provincia BAT, 2 in provincia di Foggia, 3 in provincia di Lecce, 5 in provincia di Taranto.

Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 1.742.669 test. Mentre 127.409 sono i pazienti guariti e 41.170 sono invece i casi attualmente positivi. Le persone in isolamento domiciliare sono 39.326 e 1.844 i pazienti ricoverati nelle strutture ospedaliere pugliesi, di questi 219 sono in terapia intensiva.

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 173.000, così suddivisi: 67.667 nella Provincia di Bari; 17.431 nella Provincia di Bat; 12.529 nella Provincia di Brindisi; 32.919 nella Provincia di Foggia; 15.509 nella Provincia di Lecce; 26.039 nella Provincia di Taranto; 642  attribuiti a residenti fuori regione; 264 provincia di residenza non nota. A causa dell’elevato numero di contagi sono stati sospesi i ricoveri ordinari in Puglia. Il governatore Emiliano alla luce dei dati preoccupanti sta vagliando la possibilità di ulteriori restrizioni oltre a quelle già previste per la zona rossa.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright