The news is by your side.

“GINO LISA”, A LUGLIO FINALMENTE SI VOLA

990

È tutto pronto per l’attesissimo ritorno in operatività dei voli in partenza dall’aeroporto di Gino Lisa. Foggia è pronta a decollare per l’estate e rendere l’aeroporto operativo già da luglio.

L’annuncio proviene dal direttore generale Aeroporti di Puglia Marco Catamerò. L’operatività dello scalo, così come l’integrazione delle varie strutture ferroviarie, portuali e stradali, resta una speranza di tutti così come la speranza che la pista ospiti presto compagnie low cost come Ryanair e la città si possa aprire a collegamenti con tutta l’Europa.

Marco Catamerò, direttore generale Aeroporti di Puglia, è intervenuto nel corso della conferenza Boarding Now, organizzata dal Comitato “Vola Gino Lisa”.

Il Comitato, presieduto da Sergio Venturino, ha riunito operatori turistici, compagnie aeree, Confindustria, Consorzio Asi, Università, Aeroporti di Puglia, parlamentari e altre istituzioni. L’aeroporto Gino Lisa, secondo il direttore generale, ha una diverse funzioni fondamentali all’interno della Regione, commerciale, turistica e anche connessa al turismo religioso. Ma i lavori sono ancora molti ed è necessaria la coordinazione delle diverse parti.

Quello che Sergio Venturino, nelle sue interviste, auspica, è che la data del 15 luglio rappresenta non proprio un v-day quanto l’inizio di questo percorso che porterà alla completa operatività almeno per quanto riguarda i voli civili e lo scalo dedicato alla Protezione Civile. In questo modo, il Comitato ha preso le distanze da una vera e propria riapertura il 15 luglio per evitare una disfatta nei confronti di una doverosa e preannunciata operatività.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright