The news is by your side.

VIESTE/ CONCORSO PUBBLICO, PER ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 15 POSTI DI OPERATORI DI POLIZIA LOCALE: MODALITÀ SVOLGIMENTO DELLA PROVA FISICA

488

IL PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE ESAMINATRICE

 
del Concorso pubblico, per esami per la copertura di n. 15 posti di operatori di Polizia locale, Cat. C1, a tempo indeterminato e parziale verticale al 33,33% (ossia 4 mesi l’anno), da assumere nel triennio 2021- 2023, con riserva di posti ai militari delle FF.AA., ai sensi dell’art. 1014, comma 1 e 3 e dell’art. 678 comma 9 del D. Lgs. 66/2010,
                                                                                                          

RENDE NOTO

 
che la prova fisica che si terrà in data 03.06.2021 presso la pista di atletica leggera annessa al Palazzetto denominato “Omnisport”, ubicato in Vieste alla località “Macchia di Mauro”, si articolerà nei seguenti orari:

  • Ore 09:00 per i candidati di sesso femminile;
  • Ore 11:00 per i candidati di sesso maschile.

La prova consiste nella corsa piana sulla distanza di 1000 m da effettuarsi sulla pista di atletica del succitato impianto sportivo, lunga 400 m e articolata in 6 corsie, pari a 2,5 giri di pista. Il tempo massimo di percorrenza è di 5’ 30” per gli uomini e 6’ 30” per le donne.
I candidati che non si presenteranno nel giorno e all’orario indicato saranno considerati rinunciatari.
La prova si svolgerà con qualunque condizione atmosferica.
Al fine di prendere parte alle procedure concorsuali de qua, i candidati dovranno presentarsi il giorno della prova muniti di:

  • idoneo abbigliamento sportivo, che i candidati dovranno già indossare (non vi saranno spogliatoi a disposizione);
  • un documento di identità personale in corso di validità;
  • un certificato di idoneità sportiva non agonistica correlata ad attività di atletica leggera avente data non antecedente a 60 giorni a pena di esclusione dalla prova. Il suddetto certificato dovrà essere rilasciato dal medico di medicina generale o dal medico specialista in medicina dello sport ovvero dai medici della Federazione medico-sportiva italiana del comitato olimpico nazionale italiano ai sensi di legge.

La misurazione dei tempi di percorrenza di ciascun candidato sarà di tipo elettronico mediante transponder, mentre i risultati saranno visibili su di un display elettronico.
Ciascun candidato, in fase iniziale di identificazione, verrà dotato di una pettorina numerata da attaccare sul fronte della maglia e di un chip da posizionare sotto la scarpa, che consentirà al sistema cronometrico l’identificazione per la misurazione del tempo impiegato per la prova. La prestazione in arrivo di ciascun candidato sarà videoripresa ed il consenso verrà espresso in sede di identificazione dei candidati.
I candidati sono informati circa:

  1. l’obbligo di rimanere al proprio domicilio in presenza di febbre (oltre 37,5°) o altri sintomi influenzali (tosse, difficoltà respiratorie) mettendone al corrente il proprio medico di medicina generale e il medico sociale;
  2. l’obbligo di comunicare eventuali contatti con persone positive al virus avuti nei 14 giorni precedenti, rimanendo al proprio domicilio secondo le disposizioni dell’autorità sanitaria;
  3. l’obbligo di avvisare tempestivamente e responsabilmente il datore di lavoro/gestore del sito/rappresentante dell’organizzazione sportiva dell’insorgere di qualsiasi sintomo influenzale, successivamente all’ingresso nel sito sportivo durante l’espletamento della prestazione, avendo cura di rimanere ad adeguata distanza dalle persone presenti;
  4. l’adozione delle misure cautelative per accedere nel sito sportivo e, in particolare, durante l’espletamento della prestazione:
  1. mantenere la distanza di sicurezza;
  2. rispettare il divieto di assembramento;
  3. osservare le regole di igiene delle mani;
  4. utilizzare adeguati Dispositivi di Protezione Individuale (DPI), che verranno forniti dall’Amministrazione procedente.

Come previsto dal Protocollo stilato in data 12.05.2021, pubblicato al seguente link http://www.comune.vieste.fg.it/zf/index.php/bandi-di-concorso/index/allegato/serialAllegato/154, ai fini dell’espletamento della prova fisica di cui sopra, i candidati dovranno sottoscrivere apposita autocertificazione, in luogo della presentazione di un referto relativo ad un test antigenico rapido o molecolare.
 
Tutto ciò premesso, il Presidente della Commissione esaminatrice

DISPONE

l’affissione del presente avviso sul sito istituzionale dell’Ente, nella apposita sezione di amministrazione trasparente, nel riquadro “Bandi”, sezione “Scaduti”, nonché sulla Home Page.


Il Presidente della Commissione di Concorso
F.to Dott.ssa Sofia Ruggieri


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright