The news is by your side.

REGIONE/ OK ALLA LEGGE A SOSTEGNO DEGLI IMPRENDITORI CHE DENUNCIANO I MAFIOSI

146

“Il Consiglio regionale ha approvato all’unanimità dei presenti la proposta di legge che assegna una corsia preferenziale nell’assegnazione di appalti o servizi ‘sotto soglia’ a vantaggio degli imprenditori che sce­glieranno di denunciare estorsori ed usurai. Il complesso normativo sarà ora trasmesso al Parlamento con la sollecitazione a rende­re operativa la proposta proveniente dalla Puglia: terra aggredita ferocemente dalle mafie e decisa a riscattarsi anche costruendo reti di solidarietà diffusa”. Ad affermarlo in una nota il presidente della Commissione V – Ambiente del Consiglio regionale della Pu­glia, Paolo Campo. “Nel dettaglio, il Consiglio regionale propone di modificare il Codice dei contratti pubblici per istituire presso le Pre­fetture uno specifico elenco d’imprese che scelgono di tutelarsi denunciando le aggres­sioni criminali e che avranno diritto a que­sta sorta d’incentivo economico”, aggiunge. “Oggi – conclude Campo – ho avuto l’onore di essere il relatore della legge discussa nell’au­la di via Gentile dopo la sua approvazione, esattamente due mesi fa, nella Commissione che presiedo, confermando l’indirizzo istitu­zionale di concreta attenzione alle vittime della mafia e d’innovativa elaborazione di strumenti utili a trasferire nella quotidianità i principi dell’antimafia sociale”.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright