The news is by your side.

BARI – SCUOLA, BOCCIATURA ANNULLATA DAL TAR «LA DAD HA PENALIZZATO LO STUDENTE»

101

I giudici accolgono il ricorso dei genitori di un giovane del primo anno di un liceo scientifico del Barese. «Non ha potuto frequentare i corsi di recupero»

Non ha potuto frequentare i corsi di recupero a causa della didattica a distanza ed è stato bocciato. Per il Tar di Puglia questa bocciatura è da annullare. I giudici hanno accolto il ricorso dei genitori di un alunno al primo anno di un liceo scientifico del Barese. «La straordinarietà di un anno scolastico caratterizzato dalla non facile organizzazione di lezioni in una modalità inedita e tale da privare gli studenti del contatto indispensabile con docenti e habitat scolastico», dicono i giudici, può «spiegare a sufficienza il carente profitto scolastico, da ricercare nelle problematiche connesse alla didattica digitale».


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright