The news is by your side.

Ore 4.20: il Gargano trema!

5

Una scossa di terremoto di magnitudo 4.9 è stata avvertita dalla popolazione nella provincia di Foggia. L’evento sismico – secondo quanto riferisce la protezione civile – è stato registrato alle ore 4,20. L’epicentro è stato localizzato nei comuni di Vico del Gargano, Carpino, Cagnano Varano e M.te S. Angelo.

La scossa è stata avvertita chiaramente anche in provincia di Potenza, in particolare nella zona compresa fra Melfi, Lavello e Venosa, ai confini con la Puglia. I centralini dei Vigili del fuoco hanno ricevuto diverse telefonate di persone che chiedevano informazioni ma – secondo quanto risulta al momento – nessuna richiesta di soccorso. Né vi sarebbero edifici danneggiati.

Secondo dati della Prefettura di Foggia, sinora non si sono avute segnalazioni di danni alle persone o alle cose provocati dal terremoto. I paesi che sono stati direttamente interessati dal sisma sono stati molti dei piccoli comuni della parte centrale del Gargano, anche se il terremoto si è avvertito nettamente in tutta l’area e ha suscitato grande paura. In molti dei paesi interessati, i cittadini sono scesi in strada. Numerose le telefonate a vigili del fuoco e forze di polizia di persone preoccupate.

(Fonte ANSAIllustrazione tratta dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia)

Comuni Interessati:
< 6Km Carpino
< 9Km CAGNANO VARANO MONTE SANT’ANGELO Ischitella VICO DEL GARGANO
< 12Km Rodi Garganico
< 15Km MATTINATA SAN GIOVANNI ROTONDO
< 18Km Peschici MANFREDONIA
< 21Km SAN MARCO IN LAMIS
< 24Km VIESTE
< 27Km SANNICANDRO GARGANICO Rignano Garganico
< 36Km APRICENA Zapponeta
< 42Km Poggio Imperiale SAN SEVERO
< 45Km LESINA FOGGIA

(Fonte Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia)