The news is by your side.

Proteste della FIALS per le inadempienze della ASL FG1

4

SAN GIOVANNI ROTONDO. Lettera aperta del vice-segretario provinciale della Fials al Direttore Generale dell'Azienda Sanitaria Locale FG/1 di San Severo. Michele Cappucci protesta per presunte inadempiente e, a suo dire, per la situazione di caos che regna nell'intera Asl.A nome della FIALS devo esprimere le mie più forti rimostranze per la deplorevole situazione che si è creata nella ASL FG.1 dal punto di vista dell’organizzazione sia amministrativa che sanitaria.

Alle iniziali dichiarazioni di codesta Direzione Generale di cambiamento e di rilancio della ASL, sono seguiti lunghi mesi, e durano tuttora, di confusione di ruoli, di mancati interventi nelle scelte strategiche e una preoccupante stasi nei rapporti con le Organizzazioni sindacali, anzi alla interruzione di qualsiasi rapporto con i Sindacati.
Stando cosi le cose, sono obbligato a riassumere le richieste della FIALS :

1) Interventi per il rilancio e il potenziamento dei Distretti, anche con la nomina della Dirigenza sia amministrativa che sanitaria del Distretto n. 2, negligentemente abbandonato a sè stesso ;
2) Nomina delle Commissioni per le selezioni interne ( infermieri generici e psichiatrici, autisti, ecc.)
3) Fascia retributiva per la progressione orizzontale ( il pagamento, con arretrati dal 1° Gennaio 2006,doveva avvenire con la mensilità di luglio, come da accordo sottoscritto e bellamente disatteso );
4) Verifica della legittimità di atti ( v. la corresponsione della indennità di coordinamento ad alcune figure del ruolo amministrativo )
5) Organizzazione dei corsi di formazione professionale;
6) Pagamento dello straordinario 2005;
7) Definizione dei progetti obiettivo;
8) Revisione urgente delle indennità di coordinamento;
9) Interventi già insistentemente richiesti, in alcune strutture fatiscenti se non pericolose quali :
a) locali ex carcere in San Marco in Lamis
b) Ufficio veterinario di via Amigò e uffici di Piazza Europa e Corso Roma in San Giovanni Rotondo.

Nel richiedere un incontro urgente sui temi esposti, chiedo che il Collegio sindacale eserciti il suo ruolo di impulso e controllo sull’attività della ASL, come previsto dalla normativa vigente .

Il Vice-Segretario Prov.le
Michele CAPPUCCI