The news is by your side.

Allievi Regionali:Atl. Vieste – Juventus Foggia 1 – 2

5

Ha vinto la Juventus Foggia che continua a mantenere la testa della classifica, ma il Vieste di Teodoro Palatela non ha affatto demeritato, anzi ha da recitare il “mea culpa” per qualche ingenuità di troppo e la scarsa vena del reparto offensivo.

Sono passati in vantaggio gli ospiti al 13' con Capocchiano lesto a sfruttare una evidente ingenuità difensiva, ma prima non aveva fatto la stessa cosa Matteo Patrone che ha sciupato il gol con la porta completamente sguarnita.

Nella ripresa il Vieste ha messo alle corde la capolista costringendola ad una difesa affannosa, già al 8' arrivava il pareggio, Laprocina da posizione defilata lasciava partire un con un gran diagonale che si stampava sul palo, sulla ribattuta Simone Latorre, da poco entrato riusciva a deviare in rete.

Nei minuti finali a seguito la capolista trovava il gol della vittoria, il gran diagonale di Matteo De Vita trovava Zillo impreparato e la stessa difesa viestana completamente ferma, forse era fuori gioco? Comunque sia l’ingenuità è stata pagata caramente!

 

ATLETICO VIESTE: Zillo, Biscotti, Calabrese, Campaniello (dal 28' st Coda), Masciullo, Vescera, Innangi ( dal 4' st Latorre), Pellegrino, Laprocina, Patrone, Hadiovich. All: Palatella

JUVENTUS FOGGIA: Pontonio, Papa, Pelullo, De Rita, De Vita M. II, Pesolo, De Vita M. I, Palmieri (dal 15' st Stellato), Paoloantonio (dal 39' st Caposeno), Monopoli (dal 1' st Vacca), Capocchiano (dal 26' st Lupano). All: Russo

ARBITRO: Savino di Foggia

RETI: al 13' Capocchiano, al 8' st Latorre, al 34' st De Vita M. I

 

                                             Michele Mascia


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright