The news is by your side.

IL GAL GARGANO E IL PROGETTO “MERCATO AMICO”

3

Il Gruppo di Azione Locale "Gargano" ha emanato un bando pubblico per contributi nell’ambito dell’Asse II “Cooperazione Interterritoriale”. Si tratta del progetto "Mercato Amico", ovvero di un programma di co-finanziamento che ha come destinatari le Aziende operanti nel settore dell’agroalimentare locale, con predilezione ai prodotti tipici e della tradizione. Con tale progetto, spiegano da Via Sant'Antonio Abate, il GAL Gargano si prefigge di assistere i piccoli produttori dell’agroalimentare, espressione di specifiche identità del territorio. La misura riguarda sia le produzioni sia le commercializzazioni dei prodotti, attraverso la valorizzazione delle colture tipiche, rafforzando gli aspetti economici delle aziende coinvolte e le identità locali e socio – culturali del territorio. I destinatari del progetto sono le Imprese singole, le Cooperative, le Società, i Consorzi del Settore Agricolo, con priorità data a quelle condotte dai giovani al di sotto dei 40 anni e da donne.
Gli interventi co-finanziabili riguardano l’acquisto di attrezzature per il confezionamento dei prodotti, per la loro conservazione e la stagionatura, per l’elaborazione grafica e la stampa di etichette, per il collegamento telematico, l’acquisto di nuove tecnologie, l’acquisto di macchinari, impianti ed attrezzature, comprese quelle informatiche. L’area di intervento è rappresentata dai Comuni del GAL Gargano: Monte Sant’Angelo, Mattinata, Vieste, Peschici, Rodi, Cagnano, Carpino, Ischitella, Sannicandro Garganico, Rignano, San Marco in Lamis. L’importo complessivo dell’Azione ammonta a 35.000,00 Euro (contributo pubblico + co-finanziamento privato). Il massimo dell’investimento ammissibile per ogni destinatario è di 35.000,00 Euro. Il finanziamento consisterà nella copertura del 50% di tale investimento. Il Bando e i relativi moduli si trovano sul sito www.galgargano.it nella sezione Bandi e Concorsi.