The news is by your side.

Pinto bacchetta Galante sul “Gino Lisa”: meglio spendere i soldi pubblici per allungare la pista

6

"E' sembrato un azzardo far decollare il volo dernier con i passeggeri di questi primi giorni, troppo pochi e costretti a pagare biglietti al di sopra della media, nonostante il contributo pubblico – ha spiegato Nicola Pinto, presidente della Comunità Montana del Gargano – il servizio, inoltre, sembrerebbe mal pubblicizzato, compreso l'acquisto dei biglietti. La partenza, tra l'altro, parrebbe poco idonea per i passeggeri della provincia". Il presidente della Commissione provinciale trasporti, nonché presidente della Comunità Montana del Gargano, chiama tutti a raccolta, così come aveva proposto in consiglio provinciale, per la creazione di una Commissione composta dalla Provincia, dal Comune di Foggia, dalla Camera di Commercio, dall'Associazione Industriali, dai sindacati e dagli imprenditori pubblici, affinché una volta per sempre si decidano le sorti della Daunia. "Solo ed unicamente prolungando e realizzando la pista per i voli charter si potrebbe dare la sterzata giusta. Nel frattempo – conclude Pinto – mi renderò promotore di indire un tavolo tecnico affinché nelle more della risoluzione definitiva dei voli charter si possano creare dei collegamenti di linea da e per Pescara, da e per Bari, per venire incontro alle immediate necessità delle centinaia e centinaia di operatori turistici del Gargano e dell’intera provincia".


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright