The news is by your side.

Allarme lupi a Vieste sbranate sei pecore in agro Tomarosso

6

La conferma che ad aggredire alcuni giorni fa un gregge di pecore di proprietà dell’allevatore di Carpino ma residente a Vieste da anni, Santino Rotunno, sarebbe stato un branco di lupi, forse cinque, arriva dall’istituto zooprofilattico di Foggia..  Il fatto ha del sensazionale se si pensa che erano decenni che non si avvistava un lupo nella zona di Tomarosso a meno di 10 chilometri da Vieste. Agro, tra l’altro, poco distante dal mare. Che i lupi fossero tornati sul Gargano si era avuta conferma già lo scorso inverno. Alcuni pastori di S. Marco in Lamis lo avevano segnalato al Parco. Rotunno ha avvertito dell’accaduto il veterinario della Asl Fg1, Bartolo Baldi. Il medico ha subito inviato un esemplare del greggio assalito, per le analisi, all’istituto zooprofilattico di Foggia che ha confermato trattasi di aggressione da lupi, disponendo così nuovi esami presso l’istituto specializzato di Teramo.