The news is by your side.

Il Gargano torna a tremare

3
Poco dopo mezzogiorno una scossa tellurica ha creato panico e scompiglio nei paesi del Gargano. Fortunatamente non si lamentano danni a cose e persone.
 
Illustrazione tratta dal sito dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (www.ingv.it)
 
 
La scossa è stata registrata alle ore 12.03 ed il suo epicentro è stato localizzato in mare, a meno di 9 chilometri a nord di Vieste. Il sisma, di magnitudo 4.5 della scala Richter, è stato avvertito nei paesi della costa nord garganica e nei centri dell'entroterra più vicini.
La forza del sisma ha provocato scene di panico tra la gente: la gara di pallavolo femminile tra la IPSSAR Volley Vieste e la Avis Foggia è stata sospesa dall'arbitro per qualche minuto per consentire alle giocatrici di scambiare con i propri genitori parole confortanti sulle rispettive condizioni di salute.
Un cittadino viestano, ascoltato da un inviato di OndaRadio, ha commentato la forza del sisma dicendo "ho avuto la sensazione che un camion fosse entrato in casa mia".